Gli ospiti della Casa di Cura Villa delle Querce celebrano la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

Gli appuntamenti in calendario nella giornata del 25 novembre

0
175
villaquerceviolenzadonne

In un gesto di impegno collettivo e di solidarietà, anche la Casa di Cura Villa delle Querce di Nemi ha dedicato, il 25 novembre, una giornata speciale alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Un evento significativo che ha coinvolto tutti gli ospiti della RSA e il personale sanitario, creando uno spazio sicuro per affrontare un problema sociale di strettissima attualità.

Le attività proposte dalla nota struttura nemorense, si sono articolate in due fasi.
In un primo momento, all’interno delle accoglienti sale dell’edificio, si è data lettura di articoli inerenti l’argomento della violenza sulle donne e degli ultimi fatti di cronaca, animando dunque discussioni di gruppo in cui ogni ospite ha raccontato le proprie esperienze personali. Nella seconda fase, ogni ospite è stato invitato ad esprimere il proprio pensiero riassunto in slogan, i quali poi hanno trovato posto su dei cartelloni realizzati attraverso un lavoro pratico e corale, all’insegna ovviamente del colore rosso, identificativo della giornata.
Il Laboratorio ha affrontato in gruppo la problematica della violenza sulle donne, consentendo ad ognuno di esprimere il proprio punto di vista, di raccogliere pensieri e frasi scritte.
L’obiettivo è stato quello di veicolare attraverso la creatività degli ospiti un messaggio contro il femminicidio e contro la violenza fisica e psicologica sulle donne. Questo lavoro è stato utile anche per far percepire agli ospiti l’importanza della loro voce come parte integrante della società.
L’ intera programmazione di sabato 25 novembre, dunque, è stata dedicata al tema del contrasto della violenza di genere. In ultimo, è stata prevista la visione del film” Giù le mani”, che mira a sensibilizzare il pubblico sul tema del femminicidio, con relativa discussione finale.