Guidonia Montecelio: siglato d’intesa l’Asl Roma 5 e il Distretto sociosanitario RM 5.2

Siglato questa mattina in municipio un protocollo d’intesa l’Asl Roma 5 e la Città di Guidonia Montecelio

0
75

Siglato questa mattina in municipio un protocollo d’intesa l’Asl Roma 5 e la Città di Guidonia Montecelio, in qualità di capofila del distretto socio sanitario RM 5.2. L’accordo è volto al potenziamento e l’integrazione dei percorsi socio-sanitari e prevede percorsi strutturati per la presa in carico, cura e accompagnamento dei cittadini in diversi ambiti:

• materno infantile (minori e famiglia);

• anziani;

• disabilità;

• salute mentale;

• dipendenze;

• patologie per infezioni da HIV e patologie in fase terminale;

• inabilità o disabilità, conseguenti a patologie croniche degenerative.

 

Sono parti del protocollo d’intesa tutti i comuni del distretto socio sanitario RM 5.2: Guidonia Montecelio, Marcellina, Monteflavio, Montelibretti, Montorio Romano, Moricone, Nerola, Palombara Sabina, Sant’ Angelo Romano.

 

“Si tratta di un accordo di grande importanza e rappresenta un passo essenziale per assicurare ai cittadini l’assistenza che meritano – spiega il sindaco di Guidonia Montecelio, Mauro Lombardo -. Con il direttore generale dell’Asl Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito, c’è unità di intenti e un costante dialogo per affrontare le tematiche più importanti di questo territorio”.

 

“Questo protocollo di intesa – aggiunge il direttore generale dell’Asl Roma 5 Giorgio Giulio Santonocito – vuole ribadire l’importanza della sinergia tra le istituzioni che devono continuare a lavorare insieme per il raggiungimento del comune obiettivo di tutelare i cittadini, rafforzare e migliorare i servizi sanitari in linea con le esigenze dei vari territori e con gli obiettivi di PNRR in ordine alla integrazione socio-assistenziale”.