Il 5×1000 per il Parco dei Castelli Romani

"Rispondiamo così alle tante sollecitazioni giunte da più parti, da  tutti coloro che vorrebbero dare una mano" commenta il presidente Peduto

0
251
peduto
Gianluigi Peduto (foto tratta dal suo profilo facebook)

“Rispondiamo così alle tante sollecitazioni giunte da più parti, da  tutti coloro che vorrebbero dare una mano” commenta il presidente Peduto

“Da quest’anno è possibile destinare il 5×1000 all’Ente regionale Parco dei Castelli Romani: una buona notizia per tutti coloro che vogliono dare il proprio fattivo sostegno alla tutela e alla valorizzazione del territorio, scegliendo di indirizzare un contributo, come previsto dalla dichiarazione dei redditi, in favore del Parco. “Rispondiamo così – commenta il Presidente dell’Ente Parco, Gianluigi Peduto – alle tante sollecitazioni giunte da più parti, da  tutti coloro che vorrebbero dare una mano, per supportare il lavoro di studio e tutela della biodiversità del territorio. Con questo gesto chiunque, da oggi, può decidere di stare dalla parte della Natura, destinando ad essa una piccola porzione delle imposte che ogni cittadino versa allo Stato, e che da questo viene destinata ai progetti scelti dai cittadini“. E’ sufficiente indicare il Parco come destinatario specifico firmando nel riquadro “Finanziamento della ricerca scientifica e della università” e indicando il codice fiscale dell’Ente, 92003020580″. Lo rende noto il Parco dei Castelli Romani.

Print Friendly, PDF & Email