Il PSI aderisce alla coalizione di centrosinistra con Gianfranco Venanzoni candidato sindaco di Marino 

"Il PSI entra nella coalizione di centrosinistra”. Lo annuncia l'area comunicazione del candidato sindaco Gianfranco Venanzoni

0
158

Il PSI aderisce alla coalizione di centrosinistra con Gianfranco Venanzoni candidato sindaco di Marino 

“Un importante investimento della Regione Lazio sull’ospedale di Marino.

Da un fondo di riserva di utile di esercizio di Euro 69.768.650.00 destinato ad investimenti per l’edilizia sanitaria decisi interventi sulla Asl 6 dei Castelli Romani Euro 10.078.803.17 per il potenziamento e lo sviluppo tecnologico e infrastrutturale del presidio San Giuseppe di Marino per acquisto attrezzature e interventi di ristrutturazione delle palazzine A B C D  considerata  l’esigenza di rafforzare l’offerta sanitaria territoriale nell’area dei Castelli Romani.

Dopo venti anni di spoliazioni e trasferimento di reparti dal nostro verso altri ospedali che hanno ridotto il San Giuseppe a Day Hospital, la Regione, uscita dal deficit sanitario e realizzato un utile di esercizio, inverte la tendenza e può finalmente investire  una somma importante per ristrutturare e mettere a norma l’intero presidio ospedaliero di Marino, propedeutico ad accogliere i nuovi reparti. Il dialogo e le proposte del PD e PSI con le autorità sanitarie della Regione e la direzione Sanitaria della ASL hanno reso possibile gli investimenti per il nostro ospedale.

È un primo  indispensabile e decisivo intervento nella direzione da noi indicata a partire dal 2019.

Altri e definitivi dovranno seguire con le risorse finanziarie del Recovery Plan dell’Unione Europea come ha assicurato il Presidente Draghi.

La volontà di restituire ai cittadini di Marino e dei Castelli Romani la piena funzionalità del nostro Ospedale consente al PSI di aderire alla coalizione di centrosinistra.

Con noi a Palazzo Colonna la Sanità e il Welfare torneranno a rappresentare uno dei principali impegni dell’Amministrazione.

Ci avvarremo in pieno dei poteri che la legge attribuisce ai Comuni, poteri mai esercitati dai Sindaci di Marino.

Il Sindaco, applicando la legge, è il principale attore in materia sanitaria, programma gli interventi in base ai bisogni dei cittadini in ambito ospedaliero, territoriale, domiciliare per assicurare la cura e l’assistenza abbattendo le barriere burocratiche, le lunghe liste d’attesa per andare incontro ai bisogni delle persone, specie se anziane, fragile o con disabilità.

Sappiamo che è un programma ambizioso ma lo riteniamo assolutamente alla nostra portata. Siamo sicuri di poterlo realizzare con la capacità di persone presenti nella nostra coalizione che nell’esercizio di funzioni di governo hanno dimostrato passione, competenza, saggezza in un dialogo costante con i cittadini, i comitati e le associazione del terzo settore.

Il PSI entra nella coalizione di centrosinistra”. Lo annuncia l’area comunicazione del candidato sindaco Gianfranco Venanzoni

Print Friendly, PDF & Email