Il risultato del voto ai Castelli Romani

Già sindaci Di Bernardo a Grottaferrata, Volpi a Lanuvio, De Angelis a Castel Gandolfo, Montecuollo a Lariano, Bertucci a Nemi mentre a Ciampino sarà ballottaggio

0
63
elezioni
Elezioni

Ciampino, Grottaferrata, Castel Gandolfo, Lanuvio, Lariano e Nemi: erano i comuni dei Castelli Romani chiamati al voto in questa tornata elettorale. L’esito non ha riservato grandi sorprese, qualche novità e molte riconferme.

Ciampino:

A Ciampino si va al ballottaggio, in una lotta serratissima tra la Sindaca uscente del centrodestra Daniela Ballico e la sfidante del Partito Democratico Emanuela Colella, le cui rispettive percentuali sono state il 38,3% e 37,4%. Ottima affermazione per Alessandro Porchetta, candidato civico di sinistra, che ha raggiunto il 19,4%, mentre si è fermato al 4,4% Massimo Grasso, candidato centrista sostenuto tra gli altri da Italia Viva.

Grottaferrata:

Netta affermazione al primo turno per Mirko Di Bernardo, sostenuto da un campo larghissimo di centrosinistra, che è già Sindaco con il 51,8%. Si è fermato al 24,6% il Sindaco uscente ma sfiduciato nell’ultima parte della legislatura Luciano Andreotti. Buon terzo Luigi Spalletta che entra in Consiglio Comunale col 12,9%, insieme al candidato Sindaco del centrodestra Lorenzo Letta che con la sua coalizione è quarto al 9,2%. Resta fuori il candidato del PCI Nicola Casubolo con l’1,4%.

Castel Gandolfo:

Conferma per la maggioranza che ha sostenuto la sindacatura di Milvia Monachesi, ma con un cambio al vertice. Sarà infatti Alberto De Angelis il nuovo Sindaco della città dei papi, che si è imposto con il 62,9%, superando la sfidante Marta Toti che ha ottenuto il 37%.

Lanuvio:

Vince Andrea Volpi con il 54%. Già Vice Sindaco nella legislatura precedente, supera la candidata del centrosinistra unito Ilaria Signoriello che non va oltre il 28,9%, mentre ottiene il 16,6% Mario Gozzi.

Lariano:

Ribaltone a Lariano dove è Sindaco Francesco Montecuollo con il 55,4%, superando Claudio Crocetta, Vice Sindaco uscente che ha ottenuto il 44,5%.

Nemi:

Riconfermatissimo a Nemi per la terza volta Alberto Bertucci, votato dal 74,2%, staccando nettamente Carlo Cortuso con il 25,7%.