Inaugurato a Pavona il Centro KORU – Centro Ascolto per il maltrattamento e abuso all’infanzia, progetto innovativo del Distretto Socio-Sanitario RM 6.2

Presenti all’inaugurazione tutti i Sindaci del Distretto Rm 6.2, Ariccia, Castel Gandolfo, Lanuvio, Nemi e Genzano e il Commissario straordinario della Asl Roma 6 Francesco Marchitelli.

0
281

Inaugurato ieri a Pavona, a via Bologna 7, il Centro Koru, centro di ascolto per il maltrattamento e abuso all’infanzia. Si tratta di un progetto innovativo del Distretto Socio-Sanitario RM 6.2  e della UOC Procreazione Cosciente e Responsabile della Asl Rm 6, primo in tutta la Regione Lazio.

Presenti all’inaugurazione tutti i Sindaci del Distretto Rm 6.2, Ariccia, Castel Gandolfo, Lanuvio, Nemi e Genzano e il Commissario straordinario della Asl Roma 6 Francesco Marchitelli.

“Un centro di ascolto attento alle esigenze dei più piccoli in grado di offrire servizi sia agli operatori, come la consulenza psico-sociale e la formazione, che agli utenti con la possibilità di avere uno spazio neutro per gli incontri protetti, la valutazione e il trattamento o la consulenza giuridica e linguistico-culturale- ha commentato Massimiliano Borelli, Sindaco di Albano Laziale, Comune capofila del Distretto – Grazie alla Asl che ci ospita nei suoi locali, vicino al Consultorio e al nostro Centro per la Famiglia,  così da creare un vero e proprio polo attento, sicuro e protetto alle esigenze dei più piccoli. Continua il nostro lavoro per offrire servizi sempre più efficienti e che mettano le persone al centro della nostra azione amministrativa distrettuale”.

Sarà possibile accedere al servizio esclusivamente su appuntamento telefonico il lunedì è giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e il martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00.