Interrogazioni opposizioni Lariano su ritardi e problemi Lavori Pubblici

Interrogazione scritta indirizzata al comune di Lariano, al presidente del Consiglio comunale sig. Maurizio Mattacchioni e al segretario comunale dott.ssa Graziella Cannizzaro

0
537

Interrogazione scritta indirizzata al comune di Lariano, al presidente del Consiglio comunale sig. Maurizio Mattacchioni e al segretario comunale dott.ssa Graziella Cannizzaro dei consiglieri di opposizione del comune castellano

“OGGETTO: INTERROGAZIONE – RITARDI E PROBLEMI DEI LAVORI PUBBLICI DI VIA TEVERE PER LA PALESTRA COMUNALE, IL PLESSO SCOLASTICO L. DA VINCI ED IL PARCHEGGIO.

Premesso che i lavori pubblici in oggetto sono finanziati con soldi pubblici e che abbiamo più volte portato all’attenzione di questa Assise i vari ritardi ed alcune problematiche inerenti i lavori pubblici portati avanti da questa amministrazione.

Dato che da anni ci vengono fornite rassicurazioni verbali circa il completamento dei lavori, ma che ad oggi sono ancora incompiuti.

Considerato che da circa dieci anni a questa parte codesta amministrazione ha più volte sventolato in campagna elettorale l’imminente apertura della palestra comunale e del parcheggio di Via Tevere, così come l’ultimazione del plesso scolastico da vinci.

Certo che il non rispetto del progetto iniziale, le varianti in corso d’opera, il mancato rispetto dei cronoprogrammi, il posticipo indefinito del fine lavori, comportano mancati servizi ai cittadini e soprattutto un aumento dei costi a carico della collettività, con necessità di ulteriori finanziamenti pubblici per completare i lavori.

Constatato che nei luoghi espressi persistono appunto situazioni che necessitano delle opportune attenzioni da parte di noi amministratori, con evidenti e preoccupanti ritardi rispetto alla gara di appalto ed ai contratti sottoscritti.

CHIEDIAMO di relazionare il Consiglio Comunale in merito a:

1) Conto dei lavori previsti, di quelli allo stato effettuati e di quanto realmente verrà realizzato.

2) Notizie e documentazione su eventuali contenziosi o contestazioni inerenti le opere in oggetto.

3) Le cause dei ritardi per l’apertura della palestra comunale e del parcheggio di Via Tevere.

4) L’attuale stato dei lavori del plesso L. Da Vinci e le motivazioni del notevole ritardo per il completamento dei lavori previsti, nonché relazioni su incontri avvenuti in comune fra ditta appaltatrice, dirigente ufficio lavori pubblici ed amministratori comunali.

5. Trasmettere all’ANAC eventuali giustificazioni dei ritardi di completamento delle tre opere pubbliche.

6. Tempistiche certe sul fine lavori che auspichiamo entro aprile 2022, considerato l’ingente impegno di denaro pubblico per le tre opere e la necessità di rendere fruibili le strutture in oggetto con i relativi servizi alla nostra comunità”. Firmano gli esponenti di opposizione Dott. Gianluca Casagrande Raffi, Dott. Enrico Romaggioli, Prof.ssa Sabrina Verri, Dott.ssa Tiziana Cafarotti, Dott. Francesco Montecuollo e Prof.ssa Ilaria Neri