Italia Viva Anguillara “Preoccupati e imbarazzati per le parole di Sara Galea”

"Siamo seriamente preoccupati e imbarazzati per le parole di Sara Galea, ex Vicesindaco della passata giunta grillina, che, per mezzo social, invita ad incontro con un malato Covid "per poter contrarre l’infezione (...) e per dimostrare che questo virus di pericoloso ha la nevrosi della popolazione imboccata dai sedicenti medici televisivi"".

0
361
simbolo_iv_anguillara
Simbolo Italia Viva Anguillara Sabazia

“Siamo seriamente preoccupati e imbarazzati per le parole di Sara Galea, ex Vicesindaco della passata giunta grillina, che, per mezzo social, invita ad incontro con un malato Covid “per poter contrarre l’infezione (…) e per dimostrare che questo virus di pericoloso ha la nevrosi della popolazione imboccata dai sedicenti medici televisivi.”

La gravità di quanto affermato ci lascia sinceramente allibiti, sia perché sono parole pronunciate da chi ha avuto l’onere e l’onore di rappresentare una carica pubblica, sia perché pronunciate da un’insegnante e allo stesso modo feriscono nuovamente la memoria di chi questa battaglia l’ha persa, di chi ha dato la propria vita per salvare quella degli altri.

Negare quanto accaduto e continua, purtroppo, ad accadere non ha giustificazioni.
” O si muore per bene o per nulla.” Così ha il coraggio di concludere Galea.
E queste parole vanno condannate, senza mezzi termini”. Lo dichiara Italia Viva Anguillara Sabazia.

Print Friendly, PDF & Email