“La Figlia Del Re. L’Ombra Nascosta Del Faraone” di Gianni Montalto.

0
166

Gianni Montalto presenta alla stampa nazionale ed internazionale il suo secondo libro dal titolo “La Figlia Del Re. L’Ombra Nascosta Del Faraone”.

Recensione a cura di Ilaria Solazzo

Il suo modo di scrivere è coinvolgente ed i riferimenti storici non sono mai tediosi o eccessivi. Il popolo protagonista di questa storia sono gli egiziani, popolo fiero e forte. Il periodo trattato ha un certo fascino, e quindi lo consiglio se si è interessati alle vicende del Re e dei suoi successori. Se deciderete di leggerlo, se cercate dell’azione e nel contempo vi piace l’ambientazione storica, che comunque mantiene intatti i fatti pur narrando di personaggi, alcuni, inventati, è il volume giusto. Il libro è di facile lettura e si fa seguire, quindi potrebbe essere una buona compagnia durante gli spostamenti. Montalto racconta la storia di due persone dalle vite opposte, ma i cui i destini si intrecciano irrimediabilmente l’uno con l’altro. Tra i due scatta un’attrazione fisica ed intellettuale dirompente, dando vita ad una relazione che tracima gli argini delle classi sociali e li avvinghia in un rapporto fortemente disequilibrato, in una bilancia che pende sadicamente dalla parte di lui. Ma ciò che li tiene uniti, più dell’attrazione fisica ed emotiva, sono i segreti che entrambi custodiscono e non riescono a confidare, pur volendo a tutti costi svelare i misteri dell’altro. Quando tutti i nodi verranno al pettine, la relazione tra i due verrà, tragicamente, influenzata dalla verità e il peso del passato li schiaccerà senza scampo.

Cari amici di “Meta Magazine” come promesso ho deciso di svelarvi qualche dettaglio in più sul romanzo di Gianni Montalto e di svelarvi un po’ di curiosità sull’autore che ci ha colpito per la sua immediatezza, con una scrittura davvero raffinata. Chi è Gianni Montalto? Cosa racconta nel suo nuovo romanzo? Scopriamolo insieme!

Intervista

Ilaria – Benvenuto Gianni su “Meta Magazine”, volevamo cominciare questa intervista aggiungendo qualche dettaglio in più sull’autore, come e dove nasce il Montalto scrittore?
Gianni – In altre occasioni ho dichiarato che la passione dello scrivere risale a molti anni fa, quando da bambino intrattenevo gli amici raccontando storie di avventura attinte dalla mia fervida fantasia. Da allora non ho più smesso. Ilaria – Questa idea per la storia che hai voluto romanzare nasce da un fatto di vita vera del mondo egiziano? Gianni – Molte situazioni narrate nel libro sono certificate da fatti realmente accaduti, mentre altre sono frutto della mia fantasia. Ho voluto lasciare al lettore il potere di discernimento rendendolo un protagonista delle vicende riprodotte nel romanzo.

Ilaria – Oggetti antichi, segreti, reperti scomparsi… questo tuo romanzo ci ricorda molto i romanzieri americani dell’orrore o del Giallo classico, c’è forse un autore per eccellenza che stimi particolarmente?
Gianni – Non ho un autore preferito, anche se ho delle affezioni. Il mio è un libro che richiama il passato e, nello stesso tempo, fonda le sue radici nel thriller moderno. Il finale credo stupirà la maggior parte dei lettori, perché ritengo sia imprevedibile.

Ilaria – Tornando al tuo romanzo, la coppia uomo donna uniti nel lavoro (e non solo!) sono davvero due personaggi molto ben riusciti, è un duo che ha un forte carisma… secondo me, leggeremo ancora di loro in un futuro romanzo?
Gianni – I due protagonisti principali – un uomo e una donna – uniti nell’amore e nel lavoro, hanno vissuto una storia piena di imprevisti che ha catalizzato un certo interesse. Non so dire se in futuro li vedremo ancora affrontare altre avventure, ma non lo escludo.

Ilaria – Vista la passata pandemia, le restrizioni che hanno costretto molti editori e molti autori a stare lontani fisicamente dal proprio pubblico di lettori, quanto ha pesato su di te tutto questo in termini di rapporto con i lettori e di vendita?
Gianni – Be’, avendo pubblicato il mio primo romanzo l’anno scorso, devo dire che non ho potuto darne ampio risalto e anche il rapporto con i lettori non ha certo giovato. Devo però dire che le vendite sono andate abbastanza bene, anche se un autore si augura sempre di progredire sotto questo punto di vista.

Ilaria – Grazie per il tempo che ci ha dedicato. Vorrei concludere entrando nella tua fucina letteraria: puoi svelarci qualche segreto? Come nasce la composizione di un’opera romanzata, quali sono le giuste precauzioni da prendere o le “dritte” per scrivere un buon libro come il tuo?
Gianni – Innanzitutto grazie per l’attestato di stima. La mia giovane esperienza letteraria non mi permette di dettare suggerimenti al riguardo, ma posso dire come io abbia affrontato la scrittura. Ho voluto colpire il lettore calcando un’impronta facile e intuitiva evitando di dilungarmi con descrizioni dispersive che lo avrebbero allontanato dal centro della storia. L’ho sempre detto: è bello vedere il lettore che, bramoso di sapere quel che avviene dopo, gira le pagine senza badare al tempo che passa.

Ilaria – Ringraziamo ancora l’autore Gianni Montalto per la sua disponibilità e la sincerità nel raccontarsi e nello svelarci i particolari del suo ultimo libro, siamo davvero felici di avere avuto questa grande possibilità di presentarvi un autore che ha il talento di accendere la curiosità del lettore in una maniera così semplice e diretta. Non capita tutti i giorni di poter ascoltare il pensiero e le idee di un abile romanziere come Montalto. 

Info sull’autore del libro.

Gianni Montalto è nato a Formia il 16 dicembre 1961. Da sempre attratto dai fasti dell’antico Egitto, L’ombra nascosta del faraone è il seguito del suo romanzo d’esordio (Il manoscritto), ed entrambi fanno parte della mini-saga de La figlia del Re. Il finale inaspettato potrebbe costituire il preludio a una nuova e avvincente avventura.

Descrizione, in breve, del libro.

Inaspettatamente, Kazimierz Kornick riceve un papiro che narra l’infanzia della figlia di Tutankhamon, faraone d’Egitto. Da quel momento, persone prive di scrupoli cercheranno di impossessarsi del prezioso cimelio per farne merce di scambio. Richard Bernwell e Mary Jones sono chiamati a compiere un’ardua missione che potrebbe stravolgere il corso della storia. In un crescendo di tensione e colpi di scena, il lettore sarà indotto a restare incollato al libro fino all’ultima pagina.

Per acquistare il libro online.

La Figlia Del Re – 2. L’Ombra Nascosta Del Faraone – Gianni Montalto – Europa Edizioni

L’ ombra nascosta del faraone. La figlia del re. Vol. 2 – Gianni Montalto – Libro – Europa Edizioni – Edificare universi | IBS

Dettagli