La Lega rinuncia alla candidatura di Fabrizio Marconi

"Sono onorato della stima ricevuta dai vertici del partito e soprattutto della fiducia in me riposta, mi auguro di essere all’altezza delle aspettative mettendo tutto il mio impegno per raggiungere i traguardi prefissati". Lo dichiara lo stesso Marconi

0
198
lega
lega

Elezioni comunali di Roma, la Lega rinuncia alla candidatura di Fabrizio Marconi

La sua esperienza politica, in questo momento della vita del partito, è molto più utile nella funzione di dirigente regionale del partito stesso. La crescita del nostro partito è esponenziale, pertanto risorse umane come Marconi, oltre ad essere utili nella gestione del partito, vanno valorizzate.

“Sono onorato della stima ricevuta dai vertici del partito e soprattutto della fiducia in me riposta, mi auguro di essere all’altezza delle aspettative mettendo tutto il mio impegno per raggiungere i traguardi prefissati”. Lo dichiara lo stesso Marconi