La Tastiera Infinita a Palazzo Chigi di Ariccia: il 9 e 11 luglio

Due concerti con gli strumenti antichi di Claudio Brizi

0
77

La Tastiera Infinita a Palazzo Chigi di Ariccia: il 9 e 11 luglio

Due concerti con gli strumenti antichi di Claudio Brizi

La programmazione de “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati” prosegue al Palazzo Chigi di Ariccia con l’appuntamento con gli straordinari strumenti d’epoca (originali e copie) de “La Tastiera Infinita”, il progetto che Claudio Brizi ha avviato con gli “Sfaccendati” dal 2019.
Quest’anno, dopo la pausa forzata del 2020, gli strumenti saranno tre – Harmonium d’Art (Titz, Vienna, 1870), Harmonino (Debain, Parigi, 1870), Clavicembalo (Barucchieri, Firenze, 1999) – e i concerti saranno due.
Il primo, venerdì 9 luglio, alle ore 20:30, sarà un recital di Claudio Brizi che proporrà alcuni capolavori di Johann Sebastian Bach utilizzando, con la sua trascinante verve funanbolica, i tre strumenti sia singolarmente che insieme con i risultati entusiasmanti che si è già avuto modo di apprezzare.
Il secondo, domenica 11 luglio, alle ore 18:30, sarà un incontro/dialogo veramente insolito tra Brizi e il contrabbassista Francesco Platoni, primo contrabbasso dell’Orchestra Nazionale della RAI, in cui i due protagonisti proporranno musiche seicentesche di Steigleder insieme alla Sonata in re minore op.65 n.6 di Mendelssohn e alla Sonata VI in sol maggiore BWV 530 di Bach.
Grazie agli “Sfaccendati” il Palazzo Chigi di Ariccia ospita eventi musicali veramente unici che solo nella sua Sala Maestra è possibile ascoltare.
La prestigiosa Stagione Concertistica “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati” si tiene da più di vent’anni presso il berniniano Palazzo Chigi di Ariccia grazie alla fattiva collaborazione e al contributo del Comune di Ariccia e al sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Lazio.

Per informazioni e prenotazioni
06 9398003 – 3331375561
info@concertiaccademiasfaccendati.it

Print Friendly, PDF & Email