La Vivace Grottaferrata Calcio presenta la sua serie C femminile

0
1094
Vivace Grottaferrata femminile
Vivace Grottaferrata Calcio serie C femminile
Vivace Grottaferrata femminile
Vivace Grottaferrata Calcio serie C femminile

Non solo calcio maschile alla Vivace Grottaferrata. Anche quest’anno la società castellana giocherà con una sua squadra nel campionato di Serie C femminile, il massimo torneo regionale. Una cosa “rara” ai Castelli se si pensa che solo Rocca Priora è riuscita ad allestire una squadra “rosa”. Confermatissimo sulla panchina delle biancorosse mister Francesco Parisi. «E’ il mio secondo anno nel femminile visto che in passato ho allenato sempre i maschi, sia prime squadre che settore giovanile – dice l’allenatore -. Quando mi è stato proposto a suo tempo, avevo accettato per curiosità. Nella prima stagione, poi, mi sono trovato molto bene con le ragazze e così ho deciso volentieri di continuare questa avventura». Parisi si dice contento del gruppo a sua disposizione. «Abbiamo in rosa ventidue ragazze: il livello tecnico di alcune non è altissimo – specifica il tecnico -, ma con tutte si lavora molto bene. Hanno grande rispetto per il mio lavoro e una forte voglia di migliorare. L’anno scorso abbiamo cominciato con grandi difficoltà, poi alla fine abbiamo ottenuto un piazzamento a metà classifica». Proprio da quel risultato si riparte. «Abbiamo lavorato tanto per arrivare a quel livello e quindi mi auguro che in estate le ragazze non abbiano dimenticato quanto fatto – sottolinea Parisi -. L’obiettivo è quello di migliorare il piazzamento ottenuto nello scorso campionato: ci sono quattro o cinque squadre che sono oggettivamente più forti, ma con le altre ce la giochiamo. Una delle difficoltà maggiori, inoltre, è quella logistica: abbiamo un girone regionale, con trasferte abbastanza scomode. Ma questa è una cosa che avevamo messo in conto».

La Prima categoria maschile, intanto, ha pareggiato per 1-1 all’esordio sul campo del Montello con qualche recriminazione arbitrale. Dopo aver pareggiato i conti con il gol di D’Ambrogio, infatti, i ragazzi di mister Isoni sono rimasti in dieci (espulso Troiani) e poi si sono visti annullare un gol parso validissimo che sarebbe valso la vittoria. Domenica prima gara ufficiale casalinga della stagione: alle ore 11 al “Comunale” arriverà l’Atletico Torbellamonaca.

Print Friendly, PDF & Email