L’amore è fantasia che non si compra in nessuna agenzia

0
7920
Crudelia Demon
Crudelia Demon
Crudelia Demon
Crudelia Demon

Siamo davvero a questo punto? Siamo così …. Così…. non riesco neanche a trovare una definizione che calzi a pennello. Chiacchierando con una persona che conosco, parlando del più e del meno,  mi dice che sta cercando un uomo, un nuovo compagno, e dove lo cerca? In un’agenzia di appuntamenti: con 15 giorni ne ha avuti tre, dei quali nessuno andato a buon fine. A quanto pare molte persone di qualunque età si rivolgono a queste agenzie, sperando di trovare l’amore. Siamo talmente pigri che deleghiamo qualcun altro a trovarci la nostra metà? Dopo quella chiacchierata mi sono fermata a pensare al motivo, o ai motivi che spingono molta gente a “delegare” altri sulla scelta del proprio partner, quando anche andando al supermercato puoi  avere un colpo di fulmine. E allora perché? Abbiamo perso la speranza di trovare la persona giusta da soli? O tutto questo è solo un gioco, un momento di svago, o una trasgressione alla vita frenetica e carica di pensieri ed ansie che accomuna buona parte delle persone? Forse la vita ci stanca e ci stressa a tal punto da spingerci a cercare compagnia in un’agenzia, a vivere nella speranza di trovare qualcuno in questo modo. Forse non vogliamo  provare emozioni  forti, quelle vere del colpo di fulmine? O non cerchiamo più un compagno per la vita e vogliamo solo compagnia nelle serate solitarie del fine settimana? Non saprei decidere una motivazione, perché secondo me una non ne basta, tutte le domande a cui non so dare risposta sono la motivazione. Spero che le persone capiscano che non è questa la strada giusta, che devono uscire, passeggiare, andare al supermercato ad incontrare qualcuno, provare la vera emozione della casualità, del gioco di sguardi mentre compri il pane o mentre scegli il tipo di pasta, quel rincorrersi in maniera velata nel parco mentre si porta a spasso il cane, provare il brivido del coraggio ad attaccare bottone al bancone del bar… insomma provare a scuotere la nostra vita da soli, senza dover scegliere da un’album fotografico un uomo o una donna con cui passare la serata, e perché no provare il brivido della “caccia” di un po’ di compagnia. Torniamo ad apprezzare queste semplici cose che funzionavano, e hanno fatto nascere tante bellissime storie d’amore, o delle bellissime amicizie, torniamo ad occuparci in prima persona delle nostre faccende di cuore.

Crudelia Demon

Print Friendly, PDF & Email