Lariano, approvato piano triennale opere pubbliche

La soddisfazione dell'assessore del Comune di Lariano Maurizio Mattacchioni sull'approvazione in consiglio comunale del triennale delle opere pubbliche

0
483
mattacchioni
Mattacchioni

Opere pubbliche Approvato in consiglio comunale il Piano Triennale delle Opere Pubbliche con i voti della maggioranza Prima Lariano

L’assessore ai lavori pubblici Maurizio Mattacchioni ha annunciato “In arrivo dalla Regione due finanziamenti importanti: il primo di 800.000 euro per il recupero delle zone urbanistiche e realizzazione di rete fognaria di Fontana Quarantola, Colle dei Galli e Quarantola e di 68.584 euro destinati all’istituto Comprensivo di Lariano per il potenziamento degli impianti e attrezzature sportive”

A giorni partiranno i lavori per la riqualificazione di Colle Fiorentino e per la riqualificazione e messa in sicurezza di Piazzale Brass

Lariano lavori pubblici tante le novità in arrivo, le opere realizzate, in progetto e i lavori che stanno per partire. Nell’ultima seduta di consiglio comunale di martedì 27 marzo durante la quale è stato approvato il bilancio di previsione finanziario 2018-2020 e il documento unico di programmazione DUP 2018-2020, nel punto tre in discussione inerente l’approvazione del Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2018-2018 ed elenco annuale 2018 (punto poi approvato con i voti a favore della maggioranza Prima Lariano e i voti contrari delle opposizioni), l’assessore ai lavori pubblici Maurizio Mattacchioni a inizio intervento ha annunciato due importanti notizie in arrivo dalla Regione Lazio. La prima è il finanziamento per ben 800.000 euro per la realizzazione di tratti di rete fognaria e recupero urbanistico in zona Fontana Quarantola, Colle dei Galli e Quarantola. Ricordiamo che l’amministrazione guidata dal sindaco Maurizio Caliciotti aveva aderito al bando regionale per la riqualificazione urbanistico- ambientale e risanamento igienico-ambientale e portato in consiglio lo scorso 15 febbraio il piano di interventi riferito ai nuclei edilizi abusivi perimetrali ai sensi della legge regionale 28/1980 che individuava nei nuclei 4,6,9 in quanto oltre ad essere occupati da edilizia abusiva e fortemente connotati da conformazione urbana disordinata, nonché privi di rete fognaria e favoriti per le caratteristiche altimetriche e di distanza dai tratti di rete fognaria già esistente e quindi sono stati prescelti per le caratteristiche tecniche. “Dopo poco più di un mese dalla presentazione e approvazione in consiglio comunale di questo piano di interventi- ha affermato l’assessore Maurizio Mattacchioni- è arrivata notizia positiva del finanziamento regionale di 800.000 per la realizzazione dei tratti di rete fognaria nelle zone individuate. Come amministrazione siamo attenti a cogliere ogni opportunità che ci arriva, e dopo aver aderito al bando e aver portato in consiglio il piano di interventi per l’approvazione, abbiamo lavorato molto bene poi è stato presentato tutto il progetto in Regione che ce l’ha finanziato. Bando che prevedeva per la concessione del contributo determinate caratteristiche tecniche, nelle quali appunto rientravano i nuclei che sono stati individuati. In quella zona ampia dei tre nuclei grazie al finanziamento avremmo importante intervento di recupero e di dotazione di rete fognaria”. L’assessore Mattacchioni ha poi annunciato altra notizia di un altro finanziamento regionale per la somma di 68.584 euro per l’istituto Comprensivo di Lariano per la manutenzione straordinaria e realizzazione di interventi per potenziamento impianti sportivi. “Nello specifico con tale finanziamento andremo a intervenire sul campetto della scuola Galilei e incrementeremo le attrezzature sportive della scuola media Achille Campanile”. “Per i lavori pubblici- ha proseguito l’assessore Mattacchioni-proprio in questi giorni, finito il maltempo è ripreso il lavoro di riqualificazione all’’interno della città dando priorità ai luoghi frequentati da studenti insegnanti e genitori ed è stato realizzato intervento di asfaltatura presso il Piazzale antistante la scuola Galilei di Colle Cagioli, dopo le sollecitazioni pervenuteci in sede consiliare. Inoltre via Napoli è stata interessata da lavori di bonifica per il gas, fognatura e rete elettrica e ora il successivo intervento di asfaltatura, con qualche piccolo disagio che ha comportato per la circolazione, per realizzare però un intervento globale che apporterà notevoli migliorie sull’importante arteria di collegamento. Tutti i plessi di Lariano sono in buone condizioni, Sempre per le opere pubbliche è stata espletata la gara di appalto con conseguente aggiudicazione dell’appalto dei lavori per la realizzazione della riqualificazione di Colle Fiorentino grazie al finanziamento del Cipe di 1.910.0000 euro, e a breve partiranno i lavori. Espletata anche la gara di appalto per il progetto di riqualificazione e messa in sicurezza di Piazzale Brass e anche lì a giorni partiranno i lavori. Inoltre sempre per le opere pubbliche Importante la data del 31 marzo quando ci sarà la prima finestra della finanziaria( la successiva finestra è prevista per il 30 settembre) e avremo notizie sulle nostre richieste di contributi per ben 5 milioni e mezzo di euro per realizzazione di vari interventi tra cui: ripristino manto stradale strade rurali, messa in sicurezza delle scuole tra cui interventi alla scuola Colombo, lavori al piazzale della Galilei con regimentazione delle acque, ampliamento incrocio via Mastrella, abbattimento barriere architettoniche in Piazza Santa Eurosia, riqualificazione e messa in sicurezza di tutti gli edifici comunali”.

Print Friendly, PDF & Email