Lazio, Tidei (Iv): Alloggi Ater a assegnatari legittimi, presentata interrogazione

"Ho presentato un'interrogazione in Consiglio regionale per fare luce sullo stato di occupazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica e in particolare sulle azioni che la Regione intende intraprendere per tutelare i legittimi assegnatari degli immobili".

0
96
tidei
tidei
Lazio, Tidei (Iv): Alloggi Ater a assegnatari legittimi, presentata interrogazione
“Ho presentato un’interrogazione in Consiglio regionale per fare luce sullo stato di occupazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica e in particolare sulle azioni che la Regione intende intraprendere per tutelare i legittimi assegnatari degli immobili. L’ultima storia incresciosa arriva dal Laurentino 38 di Roma, dove una signora, tra l’altro assistita da un nipote invalido, è stata privata della propria casa a seguito di un’occupazione da parte di altri soggetti avvenuta mentre era ricoverata in ospedale. Ora la signora si trova senza alloggio, privata di tutti i suoi beni, compresi quelli affettivi, che sono rimasti nell’abitazione occupata e non ha una casa adeguata alle sue condizioni di salute. E’ una storia come tante, che mette in luce come sia diffuso il fenomeno delle occupazioni da parte di soggetti che non rispettano le procedure previste dalla legge, a danno non solo dei soggetti in possesso dei requisiti che seguono l’iter di assegnazione, ma anche nei confronti di persone già assegnatarie e residenti nell’alloggio. Mi auguro che Ater faccia luce su fatti tanto incresciosi”. Lo dichiara, in una nota, la consigliera regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva).
Print Friendly, PDF & Email