Litorale, arrestati dalla Polizia di Stato 2 insospettabili incensurati

In trasferta da Roma utilizzavano un mezzo appartenente ad una associazione dedita ad attività di protezione civile per trasportare cocaina.  

0
133

Arrestati dalla Polizia di Stato 2 insospettabili incensurati: in trasferta da Roma utilizzavano un mezzo appartenente ad una associazione dedita ad attività di protezione civile per trasportare cocaina.  

Fermati per un controllo dagli uomini delle volanti del commissariato Anzio – Nettuno, diretto da Andrea Sarnari,  i due uomini, a bordo di un mezzo appartenente ad una associazione che svolge attività di protezione civile, hanno subito manifestato insofferenza e agitazione, atteggiamento che non è sfuggito agli occhi attenti degli operatori della Polizia di Stato che,  dopo una attenta perquisizione del mezzo, celato, all’interno del vano motore, hanno rinvenuto un pacchetto contenente circa mezzo etto di cocaina.

Identificati per F.V. di 57 anni originario di Catanzaro e B.M. romano di 60 anni, sono stati accompagnati negli uffici di Polizia.

Entrambi di Roma in trasferta ad Anzio – ma non per fornire opera di soccorso – sono stati arrestati e posti a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email