L’Ottetto di Mendelssohn e il Sestetto n. 1 di Brahms al Palazzo Chigi di Ariccia

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati al Palazzo Chigi di Ariccia sono realizzati dalla COOP ART

0
96

Domenica 23 ottobre, alle ore 18:30, nella Sala Maestra di Palazzo Chigi ad Ariccia, per “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati”, appuntamento imperdibile con due capolavori della musica da camera dell’Ottocento: il Sestetto in si bemolle maggiore n.1 op.18 di Johannes Brahms e l’Ottetto in mi bemolle maggiore op.20 di Felix Mendelssohn, rispettivamente del 1858/60 e del 1825, due perle preziose del repetorio cameristico per strumenti ad arco che per l’ampiezza dell’organico hanno un respiro sinfonico.

 

Ne saranno entusiasti interpreti uno dei migliori nuovi quartetti italiani, vincitore del Premio Abbiati della critica, il Quartetto Guadagnini, composto da Fabrizio Zoffoli e Cristina Papini, violini – Matteo Rocchi, viola – Alessandra Cefaliello, violoncello, insieme a quattro giovani strumentisti di talento: Giulia Cellacchi e Sakhema Di Croce violini – Claudio Laureti viola – Eleonora Testa violoncello.

 

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati al Palazzo Chigi di Ariccia sono realizzati dalla COOP ART di Roma (Socio AIAM) con il contributo del Ministero della Cultura e del Comune di Ariccia

 

Info e prenotazioni: 3331375561 – 069398003