Marino, arriva nelle librerie italiane “Verso qualcuno” di Roberto Pallocca

0
1140
pallocca_verso_qualcuno
Verso qualcuno
pallocca_verso_qualcuno
Verso qualcuno

Roberto Pallocca, noto autore dei Castelli romani, torna in libreria dopo il successo di “Miniere cardiache”, con un romanzo sulla vita e sul viaggio, sull’amore e sul ricordo. L’opera si intitolerà “Verso qualcuno” e uscirà il 7 dicembre 2016, edito da “Alter Ego”, agguerrito editore viterbese che fa della qualità degli scritti un requisito fondamentale. “Verso qualcuno” sarà presentato ufficialmente alla Fiera della Piccola e Media Editoria “Più libri più liberi” di Roma, dal 7 all’11 dicembre prossimi, presso lo stand dell’editore, dove sarà possibile incontrare l’autore per un firma-copie, e dai giorni immediatamente successivi sarà disponibile in libreria e sugli store digitali, anche in e-book. Il libro, il quinto di Roberto Pallocca, ci riconduce all’ampio respiro del romanzo, dopo la felice parentesi nel racconto, e affronta tematiche chiave che l’autore snocciola con il suo consueto stile fluido e ricercato, risoluto, esatto, ricco di passaggi notevoli e di profonde riflessioni di cui prendere nota. “Verso qualcuno” è la storia di un uomo che viaggia da una vita, e all’improvviso si ferma. Decide di smettere. Decide che è tempo di capire quando e perché la sua vita ha preso quella direzione e non un’altra. Così, d’un tratto, il viaggio del protagonista ottantenne diventa viaggio interiore, prende la forma delle rinunce che ha fatto, dei dolori che ha sopportato, degli amori che ha o non ha vissuto, delle scuse che si è dato e di quelle che non è riuscito a darsi. Un itinerario a ritroso nella sua esistenza, fino a intercettare il nodo cruciale, il crocevia, l’attimo da cui tutto poteva andare in un modo completamente diverso da così. Un romanzo maturo e impegnato, un viaggio intimo e inconscio, la ricerca di una vitalità perduta per strada, il tempo e lo spazio che lottano, sullo sfondo, per ingannarsi a vicenda e sembrare sempre “ora” e “qui”, sebbene nel frattempo sia passata una vita intera. Una storia che lascia un segno profondo, la storia di un uomo qualunque che potrebbe essere la storia di ognuno di noi.