Marino celebra la Madonna De U Sassu

0
1733
Marino Palazzo Colonna
Palazzo Colonna a Marino
Marino Palazzo Colonna
Palazzo Colonna a Marino

La festa della Madonna de u Sassu nel cuore dell’Estate marinese in un week end lungo iniziato giovedì 23 luglio, con la proiezione in piazza Manin del film “La grande guerra” di Mario Monicelli, apertura della 32esima edizione della festa del popoloso rione del centro storico, con l’intento di celebrare degnamente il centenario dello scoppio del primo conflitto mondiale.

I festeggiamenti proseguiranno sabato 25 luglio con una versione ampliata del mercatino “Sfizi e Curiosità” organizzato dall’associazione La Collinetta che per l’occasione oltre alla ormai tradizionale sede di corso Trieste occuperà anche piazza della Repubblica, via Roma e viale Massimo D’Azeglio.

SABATO POMERIGGIO ARTISTICO IN CENTRO STORICO – A partire dalle 18 in via Costa Batocchi una riunione di volontari provenienti dai vari rioni realizzeranno Segaturart, tappeto artistico sul tema “Madonna de u Sassu: personaggi e dintorni nel cuore dei Giardini Colonna” a cura del comitato festeggiamenti Madonna de u Sassu in collaborazione con i comitati di quartiere Borgo Garibaldi, Cave di Peperino, Vascarelle, Marino Alta e con la partecipazione della Pro Loco Marino.

In contemporanea, sempre alle 18, presso il Museo Civico “Umberto Mastroianni” sarà inaugurata la mostra d’arte contemporanea “Positive Vibrations” a cura del gruppo artistico OltreLaTela che resterà aperta fino al 31 luglio.

MUSICA E DANZE A FRATTOCCHIE E S.MARIA – Sabato sera di musica e danze anche nelle frazioni di Frattocchie e S. Maria delle Mole. In particolare a Frattocchie, nel parco Kennedy, a partire dalle 20, spazio alla serata danzante “Ballando con Alex Bellettini” a cura dell’associazione Voce in Comune, mentre in piazza Palmiro Togliatti a S.Maria delle Mole, Marina e Alessia, in collaborazione con l’associazione Pro Loco Boville presenteranno la performance di musica dal vivo il Din e il Don.

Ricca di eventi sin dalla mattinata la domenica 26 luglio che sarà il clou della festa della Madonna de u Sassu.

Alla S.Messa delle 9,30, come ogni anno celebrata in via Massimo D’Azeglio, a ridosso della storica edicola con la rappresentazione in pietra albana della Vergine, seguiranno momenti di arte e gioco per tutta la famiglia. Si parte alle 16 con l’estemporanea di pittura e disegno per bambini “Arte in gioco”, laboratorio d’arte per i più piccoli a cura delle Pro Loco e dell’associazione Eddarte.

Alle 17 “Nazzicando”, performance in costumi tipici a cura del gruppo Detti de i Vecchi Marinesi.

Il week end si chiuderà alle 20 con “Na festa a modo nostru”, momento conclusivo a cura del comitato festeggiamenti Madonna de u Sassu.

“E’ un week end particolarmente bello questo – dichiara l’assessore alla Cultura, Arianna Esposito – grazie all’apporto decisivo del Comitato Madonna de U Sassu che si è voluto rendere così partecipe della città, fino a integrare i propri festeggiamenti con quellli dell’Estate. A loro un grande ringraziamento anche a nome del vicesindaco, Fabrizio De Santis e di tutta l’Amministrazione comunale”.

“Sarà una domenica che vedrà accendersi l’anello di vie attorno all’icona veneratissima delle Beata Vergine. Una festa giunta alla 32esima edizione, destinata a diventare sempre più grande alla quale, con grande affetto e rispetto, ci siamo accostati, trovando la loro migliore accoglienza. Un atteggiamento bello, di sana collaborazione – conclude l’assessore – che deve essere monito positivo per tutta la città di Marino”.