Marino Pallavolo, le ragazze della C restano quarte in classifica

Il commento della centrale Benedetta Tosti

0
103
tostimarinopallavolo

La terza sconfitta stagionale non inficia il cammino della serie C femminile del Marino Pallavolo. Le ragazze di coach Marco Di Lucca hanno ceduto per 3-0 sul campo della Dea Volley terza della classe, ma rimangono al quarto posto del girone C della categoria. “Sapevamo di andare incontro a una partita complicata – dice il centrale classe 1997 Benedetta Tosti – Forse abbiamo avuto un “eccessivo timore” dell’avversario che comunque merita la classifica che ha. Potevamo fare qualcosa di meglio dal punto di vista dell’approccio e della combattività, ma ci è mancato qualcosa. La settimana precedente avevamo affrontato anche Aprilia (attuale capolista, ndr) e avevamo perso 3-0: forse le pontine hanno qualcosa in più rispetto alla Dea Volley, poi dopo le feste affronteremo anche il Volley Club Frascati che attualmente è secondo e avremo un quadro chiaro delle tre squadre di testa”. La Tosti è tra le atlete di maggiore esperienza del gruppo marinese anche se aveva vissuto solo una piccola parentesi in serie C (con la maglia del Volley Sport) prima di questa stagione: “Siamo una squadra poco esperta della categoria e da neopromosse ci si poteva attendere qualche difficoltà in più. Invece abbiamo perso due partite con le big e poi quella con Cerveteri alla seconda giornata, per il resto siamo riuscite a cogliere sei successi da tre punti e quindi il nostro avvio di stagione è da considerarsi molto positivo, superiore alle attese. L’impatto con la categoria rappresentava un’incognita per la nostra squadra, anche se le amichevoli pre-campionato avevano dato delle buone indicazioni. La forza di gruppo è il vero segreto di questa squadra e poi tra i punti di forza c’è anche la continuità di lavoro, anche nel rapporto con coach Di Lucca. Per me è il quarto anno qui e mi trovo bene in un ambiente che è molto bello e in club che ha un grande settore giovanile e ha raggiunto livelli importanti sia nel femminile che nel maschile”. Sabato il Marino Pallavolo ospiterà il Cosmos Latina: “Da quello che so, si tratta di una squadra di valore che difende molto. Sarà una partita complicata, bisogna mantenere alta la concentrazione perchè se si allungano gli scambi può diventare pericoloso per noi”.