Marino, sorpreso in casa con 9.000 euro in contanti e cocaina

Sono stati gli agenti del commissariato Romanina, diretto da Moreno Fernandez, a scovare, dopo una lunga e laboriosa indagine fatta di pedinamenti e servizi di osservazione, una proprietà immobiliare, in zona Marino, protetta da un alto muro di cinta, dove un cittadino albanese di 24anni, all’interno di un mini appartamento, aveva avviato un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

0
232
droga
droga

Marino. Sorpreso in casa con 9.000 euro in contanti e cocaina. Arrestato dalla Polizia di Stato 24enne albanese.

Sono stati gli agenti del commissariato Romanina, diretto da Moreno Fernandez, a scovare, dopo una lunga e laboriosa indagine fatta di pedinamenti e servizi di osservazione, una proprietà immobiliare, in zona Marino, protetta da un alto muro di cinta, dove un cittadino albanese di 24anni, all’interno di un mini appartamento, aveva avviato un’attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti, dopo averlo fermato in strada per un controllo e trovato in possesso di 150 euro, hanno deciso di approfondire l’accertamento nella sua abitazione. E’ stato lo stesso 24enne a confessare di detenere alcuni ‘pezzi di cocaina’ nel suo comodino, per un peso complessivo di 9,30 gr.  e 9.000 euro in contanti nell’armadio sotto i vestiti.

P.P., 24enne, cittadino albanese è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email