Marino, Venanzoni: “Colizza e Raggi sui rifiuti condividono stessa incapacità”

Marino, Gianfranco Venanzoni: “L’incapacità di Virginia Raggi e del Movimento 5 Stelle incombono ancora una volta sui Castelli Romani".

0
95

Marino | Venanzoni: “Colizza e Raggi sui rifiuti condividono stessa incapacità”

“L’incapacità di Virginia Raggi e del Movimento 5 Stelle incombono ancora una volta sui Castelli Romani. La prima cittadina di Roma vorrebbe infatti sversare i rifiuti capitolini presso la discarica di Roncigliano sul territorio di Albano Laziale, avvalendosi di un’ordinanza della Città Metropolitana che lei stessa firmerebbe. È un film già visto, purtroppo. La Raggi ha scambiato ancora una volta la provincia per una pattumiera da riempire di immondizia.  I marinesi ricorderanno bene la recentissima battaglia, combattuta fra novembre e dicembre 2019, per scongiurare che la sindaca di Roma individuasse la zona della Falcognana, a pochi passi dal centro di Santa Maria delle Mole, come sito prescelto per la costruzione della nuova discarica a servizio dei romani.

Sia la Raggi che Colizza confermano, al termine dei cinque anni del loro mandato, un’ormai assodata poca dimestichezza con la gestione dei rifiuti. Anche a Marino la situazione è tutt’altro che rosea: l’unica isola ecologica di via Ferentum è al collasso da anni; l’operazione per la costruzione di un ecocentro per le frazioni è definitivamente tramontata; la raccolta differenziata funziona a singhiozzo; in città spesso si vedono cataste di rifiuti ammassate, soprattutto nel centro storico, come avvenuto il 2 giugno. È il momento di mandare a casa sia Colizza che la Raggi”. Lo scrive il candidato sindaco del centrosinistra, Gianfranco Venanzoni.

Print Friendly, PDF & Email