Marino, Venanzoni “Montagna di rifiuti in centro, amministrazione sbaglia ancora una volta”

“Il centro storico di Marino nel giorno della Festa della Repubblica più che colorarsi con i tricolori, si è trasformato in una vera e propria discarica". Lo scrive in una nota il candidato sindaco del centrosinistra, Gianfranco Venanzoni.

0
116
rifiuti
rifiuti

Marino, Venanzoni: “Montagna di rifiuti in centro, amministrazione sbaglia ancora una volta”

“Il centro storico di Marino nel giorno della Festa della Repubblica più che colorarsi con i tricolori, si è trasformato in una vera e propria discarica. In gran parte delle vie centrali non sono stati raccolti i rifiuti, in quanto la Multiservizi dei Castelli di Marino S.p.A. ha ritenuto che quanto conferito in tanti casi non fosse conforme a ciò che è previsto dal programma di raccolta differenziata con il sistema porta a porta. Intendiamo sottolineare chiaramente che la nostra non vuole essere una critica al lavoro degli operatori che applicano semplicemente direttive calate dall’alto. Rimaniamo piuttosto sconcertati dalla mancanza di tatto e di senso dell’opportunità mostrato ancora una volta dalla dirigenza Multiservizi dei Castelli di Marino S.p.A e dall’Amministrazione Comunale che, nonostante il verificarsi delle diverse situazioni di criticità, non ha proceduto a raccogliere i rifiuti erroneamente conferiti facendo sì che le strade del centro storico si trasformassero in una indecorosa discarica a cielo aperto. Riteniamo che questa non sia assolutamente la strada per informare ed educare i cittadini. Non è ammissibile che il cuore pulsante della nostra città sia ridotto in questo stato pietoso solo ed esclusivamente nel nome di un regolamento. I rifiuti, in ogni caso, debbono essere raccolti anche se erroneamente conferiti e dopodiché si procede a sanzionare coloro che trasgrediscono le regole”. Lo scrive in una nota il candidato sindaco del centrosinistra, Gianfranco Venanzoni.

Print Friendly, PDF & Email