Miss Italia, è Camilla Prigiotti Miss Rocchetta Lazio 2014

0
2736
camilla_prigiotti
Camilla Prigiotti è Miss Rocchetta Lazio 2014
camilla_prigiotti
Camilla Prigiotti è Miss Rocchetta Lazio 2014

Come da tradizione le finali regionali di Miss Italia, giunta alla sua 75a edizione,

sono approdate al Grand Hotel Helio Cabala di Marino. In palio c’era il titolo di “Miss Rocchetta Bellezza Lazio 2014”, titolo utile per l’accesso diretto alle prefinali nazionali di Jesolo (VE), in programma ad agosto.

Trenta le miss che hanno sfilato a bordo della splendida piscina del grand hotel diretto dall’impeccabile Stefano Santamaita, in abito da sera e con i costumi della Linea Sprint.

La giuria, composta prevalentemente da “addetti ai lavori”, come la top model Carla Barrucci, la regista Giovanna D’Urso, l’attrice Giorgia Cherie, il fotografo di moda Piero Consoli, ha decretato la seguente graduatoria:

1a classificata, Miss Rocchetta Bellezza Lazio 2014, Camilla Prigiotti. 18enne di Casalpalocco (RM), alta 1.82, castana, occhi marroni, diplomata liceo scientifico, prenderà scienze dell’alimentazione, pratica scherma, pallavolo, danza, ama leggere e andare in palestra. Il suo sogno? Laurearsi… il resto si vedrà.

2a classificata, Federica Armaleo. 20enne romana di Montesacro, alta 1.75, castana, occhi marroni, diplomata tecnico dei servizi sociali, pratica danza moderna, acrobatica e tango, ama dedicarsi ai bambini, ai disabili e agli animali e sogna di aprire un asilo nido.

3a classificata, Ilaria D’Avino. 19enne di Frosinone, alta 1.76, lunghi capelli ricci e castani, occhi verdi, diplomata al liceo classico e al 1° anno di giurisprudenza. Pratica nuoto e fitness e ama cantare. Sogna di fare l’attrice o la presentatrice tv,

ma più realisticamente il notaio.

4a classificata, Greta Raponi. 18enne di Frosinone, alta 1.78, capelli castani, occhi neri, al 5° anno di liceo delle scienze umane. Pratica nuoto, pallavolo e kick boxing, ama ballare e fare shopping. Il suo sogno è quello di aprire uno studio dentistico tutto suo.

5a classificata, Beatrice Battisti. 18enne romana della Laurentina, alta 1.72, capelli castani, occhi marroni, deve frequentare l’ultimo anno di liceo artistico, pratica nuoto e ama disegnare. Sogna di diventare un bravo architetto.

La serata, organizzata dalla Delta Events, è stata presentata dalla splendida Margherita Praticò (patron del concorso per il Lazio) e da Stefano Raucci, noto speaker di Radio Radio.  Camilla, come detto, accede alle prefinali nazionali in programma a Jesolo (VE) a partire dal prossimo 25 agosto, dove giungeranno oltre 200 concorrenti da tutta Italia e dove saranno selezionate le concorrenti che parteciperanno alla finalissima del 14 settembre, in onda in prima serata su La7, prodotta dalla Miren e realizzata da Magnolia, società che ha ideato un nuovo format TV. Presenterà Simona Ventura, al suo ritorno in tv, per un’edizione di Miss Italia tutta al femminile. Molte le novità di questa settantacinquesima edizione del concorso, ad iniziare dall’innalzamento dell’età massima del concorso, che passa da 26 a 30 anni (compiuti entro il 31 dicembre 2014).

Possono inoltre partecipare al concorso le ragazze nate in Italia da genitori stranieri ma qui residenti da almeno 18 anni continuativi, come già avvenuto nei giorni scorsi per la nuova Miss Roma.  Le finali regionali proseguono ora in tutte le province laziali e culmineranno con l’elezione di Miss Lazio 2014, in programma per il terzo anno consecutivo al Porto Turistico di San Felice Circeo (LT) il 22 agosto.

Print Friendly, PDF & Email