Monte Compatri, nuovo bando per le strisce blu

Striscie Blu, pubblicato il nuovo bando: tra le novità App e Bancomat per i parcometri. D'Acuti-Villa: "Ticket antifurbetti con indicazione della targa"

0
577
consiglio
Consiglio Comunale Monte Compatri

Addio monetine. App, telepass, pay pall, carta di credito e bancomat: sono le novità per pagare la sosta nelle strisce blu del Comune di Monte Compatri e contenute nel bando predisposto dal comandante dei vigili, Aniello Nunziata, e dalla delegata alla Mobilità Eliana Villa, e pubblicato per procedere con l’assegnazione del servizio parcheggi. Il parcometro rilascerà un ticket con l’indicazione della targa del veicolo, mentre per le otto ore giornaliere previste ci saranno due ausiliari del traffico. La durata della concessione sarà di tre anni, mentre otto saranno le aree destinate alla sosta per un totale di 217 stalli al centro urbano; invariate, invece, le tariffe. Saranno esentati dal pagamento i veicoli della Polizia Locale, Forze dell’ordine, Protezione civile, mezzi dotati di contrassegno per disabili.
Confermata la volontà di procedere con il rilascio di abbonamenti mensili per commercianti e cittadini. “La scelta di inserire nel bando la possibilità di pagare con app dedicate, telepass o bancomat risponde a due esigenze: le direttive nazionali e la comodità degli utenti, che non saranno più costretti a cambiare le banconote con le monete.
Senza dimenticare l’indicazione della targa sulla ricevuta di pagamento, che eviterà la cattiva abitudine dei furbetti di passaggio del ticket per evitare di pagare 50 centesimi l’ora per la sosta negli stalli blu”, commentano il sindaco Fabio D’Acuti e la consigliera Eliana Villa.

Print Friendly, PDF & Email