A Monte Compatri torna il progetto Nonno Vigile

0
1257
marco_de_carolis
Marco De Carolis
Marco De Carolis
Marco De Carolis Sindaco Monte Compatri

Un nonno come vigile. Quest’anno riparte il progetto per l’inserimento socio ambientale dell’anziano attraverso un’idea che guarda alla sicurezza degli studenti monticiani. Anche i nonni, infatti, potranno essere presenti all’entrata e all’uscita delle scuole, collaborando con gli agenti della polizia locale, per garantire una tutela ai più piccoli e garantire la partecipazione attiva alla vita sociale e culturale della comunità compatrese. Una collaborazione che assicura, inoltre, un buono lavoro da 130 euro mensili. Per gli uomini l’età va dai 60 ai 75 anni, per le donne tra i 57 e i 65. Altro requisito è quello di essere in pensione;insieme all’idoneità al servizio, da documentare alla presentazione della domanda. Che dovrà essere depositata presso l’Urp del Comune di Monte Compatri entro le 12:30 del 30 settembre. “Continua il percorso improntato alla sicurezza sul nostro territorio – dichiara il sindaco Marco De Carolis -. Per tutelare i nostri figli e, allo stesso tempo, aiutare gli anziani a contribuire al senso civico della nostra città, un’occasione per sentirsi parte di una comunità”.