Nemi, continua la consegna dei nuovi mastelli per la differenziata

Nota congiunta del Sindaco di Nemi e l’Amministratore Unico di Minerva Ambiente Alberto Bertucci e Alessio Ciacci

0
157
nemi_continua_consegna_mastelli_differenziata
Nemi, continua la consegna dei nuovi mastelli per la differenziata

“Nemi: “continua la consegna dei nuovi mastelli per la differenziata che partirà il 23 Novembre” 

Dopo una prima consegna porta a porta, l’Amministrazione Comunale ha organizzato due punti informativi, dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 17:00 di Venerdì 20 novembre presso largo Freezer e Sabato 28 novembre presso piazza Pietro De Sanctis (colombe).

Continua con intensità la consegna a Nemi dei nuovi mastelli per la raccolta differenziata Che partirà il 23 Novembre. In questa importante fase di cambiamento, l’Amministrazione Comunale e l’azienda Minerva Ambiente saranno al fianco dei cittadini per chiarire tutti i dubbi. Saranno a disposizione due punti informativi, dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 17:00 di Venerdì 20 novembre presso largo Freezer e Sabato 28 novembre presso piazza Pietro De Sanctis (colombe) durante i quali sarà possibile chiedere ogni informazione.

Dal prossimo 23 novembre la raccolta differenziata sarà svolta con il sistema porta a porta, che permetterà di valorizzare i rifiuti che ogni giorno produciamo. Imparare a fare la raccolta differenziata è semplice e con un po’ di attenzione i nostri gesti quotidiani ci renderanno cittadini virtuosi e rispettosi dell’ambiente.

La raccolta differenziata con il sistema porta a porta serve per recuperare gli imballaggi con cui abbiamo a che fare ogni giorno. Nei contenitori che saranno forniti in dotazione dobbiamo conferire in modo corretto gli imballaggi e le confezioni di carta e cartoncino, gli imballaggi in plastica e quelli in metallo e infine gli imballaggi in vetro. Dobbiamo sempre separare i rifiuti organici, quegli scarti naturali (animali o vegetali) destinati a diventare terra, e dobbiamo fare in modo di produrre poco, anzi pochissimo, Secco residuo (l’indifferenziato)

Inoltre su chiamata con prenotazione al numero 06 86356943, sarà possibile smaltire oggetti come i rifiuti ingombranti e le apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Per Nemi e il suo territorio è il momento del riscatto, è il momento di dimostrare che anche noi siamo capaci di raggiungere, da subito, ottimi livelli di raccolta differenziata. Tutti insieme per una giusta causa: l’ambiente e le persone-  lo dichiarano in una nota il Sindaco di Nemi e l’A.U. di Minerva Ambiente Alberto Bertucci Alessio Ciacci”. Lo rende noto il Comune di Nemi.

Print Friendly, PDF & Email