Ospedale Velletri, Greci (Lega) “Pocci? Sindaco inadeguato, ostaggio del PD regionale. Si dimetta”

"E' scandaloso quanto sta accadendo a Velletri sulla vicenda dell'Ospedale". Lo dichiara l'esponente della Lega Giorgio Greci

0
157
greci
greci
“E’ scandaloso quanto sta accadendo a Velletri sulla vicenda dell’Ospedale. Dopo mesi di annunci roboanti da parte del Sindaco Pocci che sbandierava imminenti e importanti investimenti sul nosocomio Veliterno ( 28 milioni di euro da parte della Regione Lazio) oggi, candidamente, il Primo Cittadino, nel corso di una riunione con il personale sanitario dell’Ospedale, ha ammesso di non sapere quando questi 28 milioni di euro saranno assegnati a Velletri e , cosa ancora piu’ imbarazzante, come verranno investiti. Ancora una volta, il PD locale, come già accaduto  sul tema dei rifiuti con il via libera alle discariche, si fa prendere in giro dal PD del Presidente Zingaretti umiliando l’intera comunità. Siamo quindi giunti alle comiche finali, con la complicità silenziosa dei colleghi di centrodestra di Forza Italia e Cambiamo.
Per questo motivo, preso atto del proprio  e reiterato fallimento politico e amministrativo, penso che il Sindaco Pocci e la sua Giunta dovrebbero dimettersi e ridare la parola ai Cittadini”. Così, in una nota, Giorgio Greci, capogruppo Lega al Comune di Velletri.
Velletri, 21 maggio 2021
Responsabile Comunicazione Lega Provincia Roma: Massimiliano Tommasi 3331255908
Print Friendly, PDF & Email