Pagnozzi, Travaglini e Sbardella su nuovi assessori di Frascati

"la montagna partorì un topolino" dichiarano in una nota i consiglieri comunali di Frascati

0
1274
palazzomarconi
Frascati Palazzo Marconi
PAGNOZZI-TRAVAGLINI-SBARDELLA: “ALLA FINE LA MONTAGNA PARTORÌ UN TOPOLINO”
“E alla fine la montagna partorì un topolino. Dopo un inizio a ranghi ridotti (e per fortuna che si era pure scusato per il ritardo…) il sindaco Mastrosanti ha oggi completato la sua giunta – inizia così la nota firmata dal candidato sindaco e consigliere comunale di E Ora Frascati Raffaele Pagnozzi, da Gianluca Travaglini consigliere di E Ora Frascati e da Francesca Sbardella, consigliere comunale del Pd a Frascati. “Un forte cambiamento con personalità non già sperimentate” così raccontavano dal suo staff durante il ballottaggio. Promessa mantenuta? Insomma.. Ma si sa, finita la festa, gabbato lo santo. I due neoassessori sono persone ben note alle cronache amministrative: due ex consiglieri comunali di lungo corso, Giancarlo Giombetti e Claudio Marziale, quest’ultimo già con delega allo sport dal 2004 al 2009, che di nuovo hanno ben poco. Nulla contro di loro, a cui va il nostro augurio di buon lavoro per il bene della città: è giusto giudicarli dai fatti – continuano i consiglieri. Ci spiace solo che finiscano già da subito nell’elenco delle promesse non mantenute dal sindaco Mastrosanti. Desta inoltre qualche perplessità vedere che non siano state ancora assegnate a nessun assessore deleghe importanti quali lavori pubblici, urbanistica, attività produttive, personale, politiche scolastiche – concludono Pagnozzi, Travaglini e Sbardella. Ci aspettano forse altre sorprese?”
Print Friendly, PDF & Email