Dottorini di nuovo sul podio a Vallelunga

Dottorini secondo nella tappa romana del Trofeo Italia Naked svoltasi il 10 e 11 Giugno

0
1285
dottorinivallelunga
Dottorini in azione a Vallelunga

Si è disputata in un clima rovente la seconda gara del Trofeo Italia Naked presso l’autodromo Piero Taruffi di Vallelunga, che ha visto ancora una volta arrivare secondo il centauro frascatano Claudio Dottorini. Stavolta la sfortuna ha negato al pilota del Gabro Racing Team la possibilitá di giocarsi la vittoria nonostante una gara condotta in testa fino all’inizio dell’ultimo giro. Un problema alla pompa del freno della sua Aprilia Tuono ha condizionato la prestazione di Dottorini, che nonostante tutto é riuscito a portare a casa il secondo posto. Scattato dalla seconda casella in griglia di partenza, grazie ad un buono spunto il pilota classe ’84 ha preso immediatamente la testa della corsa inseguito da Scopetani che nel secondo turno di prove ufficiali ha strappato la pole position ai danni del centauro frascatano. Al terzo giro però Dottorini ha iniziato ad accusare problemi ai freni dovendo alzare il ritmo e cercando di contenere gli attacchi di Scopetani, che all’inizio dell’ultimo passaggio ha trovato il sorpasso decisivo conquistando la vittoria. “Appena ho iniziato ad avere problemi ai freni – racconta Dottorini – ho capito che non avrei potuto
combattere per la vittoria. Sapevo che Scopetani stava solo aspettando il momento proprizio per sferrare l’attacco. Ho cercato in tutti i modi di limitare i danni, anzi ho anche temuto di dovermi ritirare verso metá gara in quanto il freno anteriore mi stava creando grossi problemi. Quando all’inizio dell’ultimo giro Scopetani mi ha superato sul rettilineo ho dovuto mollare in quanto sapevo che non avrei potuto frenare come volevo e anzi rischiavo di centrarlo ad ogni staccata. Ho dato il massimo ma non é bastato. Stavolta sentivo di poter vincere, volevo la vittoria per rifarmi dell’ultima gara dell’anno scorso quando a tre curve dalla fine ho commesso un piccolo errore mentre ero in testa e mi sono fatto passare… ma stavolta la sfortuna ce l’ha messa tutta per rovinare i miei piani.”
Questa è stata l’ultima gara sull’Aprilia del Gabro Racing Team per il pilota frascatano che in un anno e mezzo ha centrato una vittoria, due secondi posti e due terzi posti conquistando nel 2016 il terzo posto assoluto nel Trofeo Italia Naked. La 69 promotion asd è giá al lavoro per trovare una nuova sella.

Print Friendly, PDF & Email