Promozione e sviluppo del litorale. Nel X Municipio presentata l’associazione DMO H2O Tevere Mare

Già pronto un Osservatorio per studiare il gradimento dei turisti

0
297

Si è svolta presso la sala consiglio del X Municipio la presentazione della DMO H2O Tevere Mare e nel contempo è stata data notizia della firma del Protocollo d’Intesa con il Decimo Municipio. La DMO H2O Tevere Mare è l’unione di associazioni, enti e istituzioni del Ministero della Cultura creata al fine di mettere a sistema tutto quello che il territorio offre in termini di ricchezze culturali, ambientali, paesaggistiche e turistiche. Nel caso specifico del Protocollo illustrato nell’aula Massimo Di Somma l’obiettivo è quello di valorizzare le risorse del territorio e promuovere il litorale romano agli occhi dei turisti sia italiani che stranieri. <<Siamo felici della collaborazione con il Decimo Municipio – afferma il Presidente dell’Associazione riconosciuta DMO “H2O Tevere Mare”, Piero Orlando – Quello della foce del Tevere e del Litorale romano è un territorio affascinante e straordinario, un vero e proprio scrigno che custodisce un patrimonio ambientale e culturale di rarissima bellezza, il Parco Archeologico Ostia Antica e il Borgo medievale, il Porto Turistico di Roma, il Tevere, il mare e molto altro ancora. La collaborazione con l’amministrazione locale e con tutte le realtà del territorio ci consentiranno di raccontare meglio un quadrante della Capitale che merita di essere valorizzato, promosso e visitato>>. <Abbiamo già creato un osservatorio – racconta Flavia Coccia, Destination Manager – serve a monitorare tutto quello che avviene sul territorio e quello che lo riguarda, compresi il gradimento dei turisti e i dati delle prenotazioni. Stiamo inoltre realizzando eventi di promozione e commercializzazione per gli operatori turistici dell’area della DMO. L’11 maggio al Castello di Giulio II di Ostia Antica abbiamo il primo incontro BtoB per gli imprenditori turistici  con sette tour operator internazionali provenienti da Francia, Inghilterra, Germania, Polonia e Canada. Creando relazioni e promuovendo incontri cercheremo di aumentare l’interesse turistico per questo territorio bellissimo che ha bisogno di essere conosciuto e valorizzato fuori dai confini romani>>. All’evento erano presenti il presidente del Decimo Municipio Mario Falconi, l’assessora all’ambiente Valentina Prodon e l’assessore al turismo Antonio Caliendo.