Puntovolley Libertas organizza il Puntovolley Camp

Dal 15 Luglio al 21 Luglio, la Puntovolley Libertas organizza il Puntovolley Camp presso la splendida location di Trevignano Romano sul lago di Bracciano

0
386
locandina
Volley Camp Puntovolley Libertas

Sarà un Camp all’insegna della pallavolo, tanto sport, amicizia e divertimento

La società Puntovolley Libertas ha organizzato per questa estate a chiusura dell’anno agonistico per tutti i suoi atleti il Volley Camp in programma dal 15 Luglio al 21 Luglio. Il Camp si terrà presso la splendida location di Trevignano Romano sul lago di Bracciano (ecotel il Casale). Il Camp è rivolto ai ragazzi /e a partire da 11 anni sotto la guida di tecnici federali e laureati in Scienze Motorie. Sarà una settimana intensa tra pallavolo, piscina, attività ricreative, tornei, serate dance. Il costo del Camp è di 430 euro a persona (Pensione completa, attività sportive/ricreative, kit e vestiario.), divisi in quota di iscrizione di 130 euro e tre rate da 100 euro da saldare entro il 30 Giugno. L’arrivo a Trevignano Romano il 15 Luglio entro le 17. La ripartenza 21 Luglio alle ore 15.00. Il direttore tecnico e organizzativo della Puntovolley Libertas Marco Silvino Di Eduardo “Anche quest’anno si chiude l’anno agonistico per tutti noi pallavolisti vi aspettiamo al nostro Camp nella splendida location di Trevignano romano sul lago di Bracciano , per condividere insieme alla Puntovolley Libertas un esperienza di grande sport e divertimento”. Per tutte le informazioni e iscrizioni sul Puntovolley Camp è possibile contattare i seguenti recapiti: 331/7383994, 392/3391232. Per le iscrizioni al Camp ci si può rivolgere in Segreteria presso la palestra scuola Marchesi di Genzano tutti i Lunedì, Mercoledì, Venerdì dalle 17:30 alle 20.00.

Le ragazze dell’under 14 della Puntovolley Libertas guidate dal coach Gianluca Tinto tornano alla vittoria con un’ottima prova di tutto il collettivo

Il mister Gianluca Tinto” Grande prova di tutto il collettivo”

17 Marzo h.20:00 – Importante vittoria per la formazione dell’under 14 femminile della Puntovolley Libertas martedi 13 marzo alla Marchesi per 3-0 con il Volley Ariccia. Seconda gara del Torneo Favretto under 14 femminile. La prima partita contro il Settesoli Marino è stata una gara molto difficile per la squadra genzanese, dove le ragazze si sono trovate difronte un avversario molto forte con schiacciatrici fortissime che le hanno messe in difficoltà soprattutto in fase di difesa.la squadra della Puntovolley guidata dal mister Gianluca Tinto si è trovata a giocare contro l’Ariccia, in questa seconda giornata, una squadra molto più alla sua portata con buoni centrali e un buon palleggiatore. Nel sestetto iniziale della PVL mister Tinto schierava: Martini (capitano) e Paoletti schiacciatrici di posto quattro, Casponi e Santos Da Lima palleggiatori, Mancini Aurora schicciatrice di posto due e Mollica Alessia spostata di recente nel ruolo di centrale. La gara è subito molto intensa con tantissimi attacchi da parte della Puntovolley Libertas. Martini e Paoletti scatenate sia da prima che da seconda linea in attacco, una Francine molto cinica sulle alzate e sui pallonetti di prima intenzione e una Casponi molto precisa e ordinata nel palleggio. Si inizia a vedere anche qualche attacco dal centro da parte di Alessia Mollica e grande ordine in ricezione e in battuta da parte di Aurora Mancini che insieme a Casponi si trova a ad affrontare anche il campionato di under 13. Cerroni in campo in seconda linea, ma è Paoletti è tirare una bordata da seconda linea che porta la squadra di casa sul set point che viene vinto per 25-22. Nel secondo set in campo Petrucci e Randes subito in gara con grandi difese e grande ordine sul primo tocco. Nel corso del set in campo Petrocchi e Napoleoni. Il secondo set viene vinto dalla Puntovolley con un netto 25-13. Terzo set con di nuovo in campo Napoleoni, Pallotti e Randes. Capitan Martini si alterna con Paoletti in seconda linea dando ordine alla squadra e con una scatenatissima Mariachiara Napoleoni, autrice di undici punti personali si arriva alla vittoria finale del set ai vantaggi per 26-24. Il mister Tinto nel dopogara:” Sono molto contento della prestazione delle mie ragazze. Hanno affrontato un inizio anno difficilissimo nel campionato di elite dove c’erano squadre molto attrezzate che giocavano una pallavolo molto avanzata. Nella prima gara contro il Settesoli Marino della settimana scorsa ci siamo fatti condizionare da alcune avversarie molto forti, e questo non ci ha permesso di giocare serenamente, come sappiamo fare. Oggi la squadra invece ha giocato spensierata con grande orgoglio e motivazione. Faccio i complimenti a tutte perché hanno voluto fortemente una vittoria che mancava ormai da parecchi mesi, ma come ho già detto a loro questa vittoria deve essere solo un punto di partenza per migliorarci sempre di più”.

 

Print Friendly, PDF & Email