Righini “il sindaco di Velletri non ha argomenti”

"Se per tacitare il capogruppo di Fdi il sindaco di Velletri deve ricorrere all’insulto vuol dire che è in grave affanno nel portare avanti il suo mandato"

0
87
righini
Giancarlo Righini Fdi Cons. Reg. Laz.

VELLETRI: “LINGUAGGIO VOLGARE CONTRO CAPOGRUPPO FDI SINDACO NON HA ARGOMENTI”

“Se per tacitare il capogruppo di Fdi il sindaco di Velletri deve ricorrere all’insulto vuol dire che è in grave affanno nel portare avanti il suo mandato. Le parole con cui si è rivolto al consigliere Chiara Ercoli (Fdi) non appartengono certo al lessico del linguaggio istituzionale, tanto meno a quello della buona educazione. Evidentemente la giostra di partiti, da Leu a Forza Italia a Cambiamo, su cui viaggia la sua Giunta e dalla quale oggi e scesa Italia Viva, lo ha ulteriormente destabilizzato e sentendosi chiedere di rendere conto del suo operato, fortemente condizionato dalle beghe interne della sua maggioranza, non ha saputo fare meglio che prendersela con l’esponente di Fdi, forse perché al contrario dei suoi alleati in Giunta, stava svolgendo con responsabilità e competenza il suo ruolo di rappresentante della opposizione”. Così in un comunicato Giancarlo Righini, consigliere regionale del Lazio di Fdi.

Print Friendly, PDF & Email