Rocca Priora calcio, inizio sprint per la Juniores Primavera

0
893
juniores primavera rocca priora calcio
La squadra juniores del Rocca Priora calcio
juniores primavera rocca priora calcio
La squadra juniores primavera del Rocca Priora calcio

La Juniores Primavera del Rocca Priora ha iniziato col piede giusto. La squadra del dirigente responsabile Mariano Nazio, del team manager Mauro Lulli e dell’allenatore Marcello Belli ha vinto le prime due gare di campionato, l’ultima delle quali in casa contro il Pontecorvo per 3-1 (con reti di Barone, Nesta e Magretti). «La partita era già chiusa nei primi 20 minuti dove abbiamo creato sei nitide palle gol e segnato due reti – dice mister Belli -. Poi è iniziato uno show personale da parte di tutti che ha portato la squadra ad allungarsi e non essere più pericolosa. Nel secondo tempo, dopo 15 minuti, il Pontecorvo per un nostro errore si è rifatto sotto, ma Magretti dieci minuti più tardi ha di nuovo rimesso la partita in sicurezza». La Juniores Primavera roccapriorese non ha mai nascosto le proprie ambizioni. «Dopo due turni ancora non si riesce a capire quali saranno le squadre che si contenderanno la vittoria finale, però posso dire che il Ciampino è un’ottima squadra, ben messa in campo e con elementi validi. Noi proveremo a dire la nostra e ogni domenica tenteremo di vincere: l’obbiettivo primario, comunque, è quello di far crescere i ragazzi e magari vederli giocare in Promozione già da quest’anno». Domenica prossima la squadra di Belli sfiderà la Borghesiana in trasferta (inizio ore 13). «Noi come sempre proveremo a fare il nostro gioco, mentre loro arrivano a questa sfida dopo la sconfitta di domenica scorsa contro la Lodigiani e quindi avranno voglia di riscattarsi. Mi auguro – conclude il tecnico – che sia una bella gara, giocata da entrambe le squadre con lo spirito giusto: quello del rispetto dell’avversario e delle regole. Poi, che vinca il migliore».

PROMOZIONE – Sono stati quattro giorni negativi per la Promozione di mister Andrea Del Grosso che prima è caduta in campionato a Trastevere (0-2), poi con lo stesso risultato ha ceduto in casa al San Michele nella gara di ritorno di Coppa venendo eliminata ai calci di rigori. E domenica il calendario prevede una nuova trasferta sul campo del La Rustica primo della classe.

Print Friendly, PDF & Email