Roma, Assotutela risponde a Baglio

"Le lezioni le impartiamo a chi è in grado di apprezzarle" dura replica di Michel Emi Maritato al capogruppo dem in Aula Giulio Cesare Valeria Baglio

0
85
assotutela
Assotutela

ROMA, ASSOTUTELA RISPONDE A BAGLIO: “LE LEZIONI LE IMPARTIAMO A CHI È IN GRADO DI APPREZZARLE”

“Come associazione in campo dal 2011 a tutela dei diritti dei cittadini, apprezziamo le critiche perché ci aiutano a crescere, a capire dove risultiamo fallaci, a correggere la rotta. Uguale apprezzamento non possiamo esprimere per le critiche sterili, basate esclusivamente sulla improduttiva polemica politica, che non serve a nulla e a nessuno” Lo dichiara il presidente di AssoTutela Michel Maritato che incalza: “Nel VII capitolo del Principe, Niccolò Machiavelli sostiene che ‘gli uomini offendono o per paura o per odio’ ed è chiaro che le offese si giudicano secondo la fonte da cui provengono. Ci spiace essere stati fraintesi nelle nostre dichiarazioni, non certo rivolte a tracciare un bilancio dell’azione del sindaco Gualtieri, bensì a criticare un infelice esordio. E non ci sembra di essere gli unici. La capogruppo Pd in Campidoglio Valeria Baglio deve aver invertito l’ordine dei concetti, che nel nostro scritto sono espressi nitidamente. Non ci soffermiamo neanche sugli argomenti addotti: la verità dei fatti è sotto gli occhi di tutti. Di una cosa siamo sicuri – insiste ancora il presidente – la nostra associazione, quale espressione di tutela dei cittadini da anni, non si piega di fronte a nessuno e rivendica a testa alta, a nome di quell’articolo 21 della Costituzione che qualcuno al contrario ignora, il diritto di esprimersi sull’operato dei rappresentanti della collettività. Saremmo lieti, al contrario, di veder confutate nei fatti le nostre affermazioni ma crediamo che ciò non sia possibile”.

Print Friendly, PDF & Email