San Camillo, Fdi “Parcheggio nel degrado più totale”

Ospedale San Camillo, i dirigenti locali di Fratelli d'Italia attaccano "il parcheggio di Largo Dunant nel degrado più totale"

0
1040
san_camillo
San Camillo

“SAN CAMILLO, FDI: “PARCHEGGIO LARGO DUNANT NEL DEGRADO PIU’ TOTALE”

Il parcheggio dell’Ospedale San Camillo sito al lato di Largo Dunant, zona Gianicolense, è concesso in uso anche ai dipendenti dell’ARES 118, lo stesso però è divenuto definitivamente il ritrovo di sbandati e senza fissa dimora che se ne sono occupati. Il parcheggio è pieno di cumuli di rifiuti, bottiglie di birra, topi e cani  lasciati liberi senza guinzaglio e museruola che spesso rischiano di aggredire le persone. Gli occupanti molestano  dipendenti e visitatori che parcheggiano la propria macchina pretendendo con fare minaccioso di essere pagati, previa ritorsione verso le vetture. E’ ora i porre fine a questa situazione, pertanto, chiediamo al Questore, al Prefetto e al Sindaco di Roma di intervenire per ripristinare il decoro in tutta l’area, sgomberato e per sgomberare definitivamente che andrebbe chiuso e delimitato, con l’ingresso dalla Gianicolense presso il quale è necessario ripristinare il servizio di vigilanza fissa”. Lo dichiarano in una nota i dirigenti territoriali di Fratelli d’Italia Ugo Cassone, Federico Rocca, Valerio Garipoli e Flaminia Laurenzi, i quali hanno raccolto la denuncia di Alessandro Saulini rappresentante locale del NURSDIN.