Senato, stop al Ddl Zan

In Senato segna uno stop la discussione sul Ddl Zan. Salta il compromesso tentato da alcune forze politiche e prevale chi voleva lo scontro.

0
123
palazzo_madama
Palazzo Madama, Senato della Repubblica

In Senato segna uno stop la discussione sul Ddl Zan. Salta il compromesso tentato da alcune forze politiche e prevale chi voleva lo scontro.

Ecco le reazioni:

Ddl Zan, Garavini (IV): “Con accordo proposto da Italia Viva si sarebbe evitato affossamento, altri hanno giocato sui diritti”

Quanto appena accaduto in Senato rappresenta una brutta pagina per la storia dei diritti del Paese. Oggi avremmo potuto tutelare chi è vittima di aggressioni contro la comunità Lgbt. E lo avremmo potuto fare da tempo, arrivando ad un compromesso con chi si era già detto disponibile al dialogo in Parlamento. Parte del Pd e i 5stelle hanno preferito invece andare allo scontro muro contro muro, anche se sapevano che il rischio era questo. Ora i giochi sono fatti. Come Italia Viva abbiamo tentato fino all’ultimo di scongiurare questo esito. Spiace che altri abbiano scelto di giocare sulla pelle dei tanti che, invece, attendevano e meritavano questa legge”. Lo dichiara la senatrice Laura Garavini, Vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi.