Sicurezza Roma, Franco Presidente VI Municipio “Sbagliato sottovalutare pericolo dei nordafricani criminali”

"Respiriamo un clima in cui sembra proibito o di cattivo gusto pronunciare le parole ‘droga’ e ‘blitz’ riferendosi a Tor Bella Monaca e alle piazze di spaccio più note. Eppure, io ritengo che dobbiamo smetterla di essere buonisti per diventare realisti. Le bande criminali di nordafricani, quasi tutti clandestini con svariati fogli di via e ben noti alle Forze dell’Ordine, stanno lottando per impadronirsi delle piazze di spaccio".

0
117
torbellamonaca
VI Municipio - Roma Capitale

“Ancora una volta assistiamo a un accoltellamento: un tunisino sferra cinque coltellate a un altro tunisino in largo Ferruccio Mengaroni, a Tor Bella Monaca. Grazie ai Carabinieri della locale Stazione Carabinieri, guidata dal Comandante Giovanni Villanucci, il tunisino è stato rintracciato e fermato. Soltanto la sera precedente, grazie al Distretto 6 di PS Casilino Nuovo diretto dal dott. Massimo Marino, è stata sedata una rissa che contava oltre venti nordafricani.

Respiriamo un clima in cui sembra proibito o di cattivo gusto pronunciare le parole ‘droga’ e ‘blitz’ riferendosi a Tor Bella Monaca e alle piazze di spaccio più note. Eppure, io ritengo che dobbiamo smetterla di essere buonisti per diventare realisti. Le bande criminali di nordafricani, quasi tutti clandestini con svariati fogli di via e ben noti alle Forze dell’Ordine, stanno lottando per impadronirsi delle piazze di spaccio.

Continuare a sottovalutare il pericolo di avere sotto casa criminali dal coltello facile e dal regolamento di conti come modus operandi rischia di far sprofondare nel caos le nostre periferie e la nostra città. Faccio un appello al Sindaco Roberto Gualtieri e al Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi: non sottovalutate il pericolo della criminalità nordafricana”.

 

Lo dichiara in un comunicato stampa il Presidente del Municipio VI delle Torri di Roma, Nicola Franco.

Roma, 29 giugno 2024.