Silvestroni, “Marino libera anche la Città Metropolitana”

0
1287
marco_silvestroni_fdi_citta_metropolitana
Marco Silvestroni (Fdi)
marco_silvestroni_fdi_citta_metropolitana
Marco Silvestroni (Fdi)

“E’ di questi minuti la notizia delle probabili, quasi sicure dimissioni del sindaco Marino – dichiara Marco Silvestroni, capogruppo in Città Metropolitana di Fratelli d’Italia. Qualora la notizia rispondesse al vero non solo Roma, ma anche la Città Metropolitana si libererebbe del sindaco più odiato nella storia repubblicana di questo Paese. Ignazio Marino – prosegue Silvestroni – si è rivelato evanescente anche come sindaco metropolitano in quanto in quasi un anno di reggenza nell’ex provincia non ha preso nessun provvedimento sia a livello istituzionale sia a livello amministrativo.

Oltre a nominare un suo vice non ha provveduto a ripianare i debiti di bilancio metropolitano, ne a risolvere neanche parzialmente i problemi dell’hinterland romano: penso – prosegue Marco Silvestroni – agli edifici scolastici che cadono a pezzi, alle strade provinciali divenute ormai delle groviere.

Non ha neppure ottemperato a quanto sancito dalla legge Del Rio in materia di elezione a suffragio universale previsto dalla stessa normativa per le prossime elezioni della città metropolitana (in ottemperanza con la complicità – si avvia alla conclusione l’esponente di Fdi –  del governatore Zingaretti, cosi come sancisce la legge 56 del 2014).

Insomma se si realizza quanto sperato dai cittadini – si conclude così la nota – potremmo affermare che Roma e il suo territorio metropolitano avrà una chance di cambiare marcia”.