Sinistra Italiana Lazio “Lavoratori Alitalia sempre più soli, ora neanche lo stipendio”

“Alitalia non ha le risorse neanche per pagare il 50% dello stipendio, questo quanto annunciato da Fava, commissario straordinario di Alitalia" così Massimo Cervellini, Segretario di Sinistra Italiana Lazio

0
153
Alitalia
Alitalia

Sinistra Italiana Lazio: Lavoratori Alitalia sempre più soli, ora neanche lo stipendio.

“Alitalia non ha le risorse neanche per pagare il 50% dello stipendio, questo quanto annunciato da Fava, commissario straordinario di Alitalia, – così Massimo Cervellini, Segretario di Sinistra Italiana Lazio – il 28 maggio lo stesso commissario aveva annunciato che sarebbero arrivati i fondi che che gli stessi sarebbero serviti per pagare almeno metà dello stipendio ed invece ad oggi neanche quelli. La gestione del caso Alitalia da parte dell’attuale Governo è sconcertante. Qui non si tratta solo di salvare la compagnia di bandiera ma di dare a 11.000 lavoratori quello che gli spetta di diritto: lo stipendio. Vorremmo proprio chiedere al Ministro Giorgetti come pensa che 11.000 famiglie possano vivere senza stipendio. Abbiamo già detto la nostra sul fatto che la compagnia debba essere rilanciata e non smembrata, così come salvati tutti i livelli occupazionali, ma addirittura trovarci nella situazione di dover chiedere anche quello che di diritto dovrebbe essere dato corrisponde alla follia. La visione di futuro, di società è sicuramente lontana da questo Governo, da parte nostra ribadiamo a gran voce che Alitalia deve essere salvata, deve essere rilanciata e lo diciamo convinti che le possibilità e le risorse per farlo ci siano. Se non si farà è perché non si vuole fare, e sapremo di chi sarà la colpa. – conclude il Segretario Cervellini.

Print Friendly, PDF & Email