Spena FI “Sul wedding servono protocolli sicuri e data ripartenza. Da Governo segnali positivi’

Questa mattina l’on. Maria Spena deputata di Forza Italia, eletta nel collegio Castelli romani, ha discusso nell’Aula di Montecitorio un’interpellanza con la quale ha sottoposto al governo la questione del settore wedding ed eventi privati, grandi assenti del Decreto riaperture.

0
49
Mauro Micheli e Valentina
L'allenatore dell'Innova Carlisport Ariccia e la sua sposa Valentina

Castelli Romani, On. Maria Spena (FI): “Sul wedding servono protocolli sicuri e data ripartenza. Da Governo segnali positivi’”

UQuesta mattina l’on. Maria Spena, deputata di Forza Italia, eletta nel collegio Castelli romani, ha discusso nell’Aula di Montecitorio un’interpellanza con la quale ha sottoposto al governo la questione del settore wedding ed eventi privati, grandi assenti del Decreto riaperture.
“Per queste attività, senza date certe non c’è programmazione e senza di questa è a rischio l’intera stagione estiva. Gli operatori del settore, cui la pandemia ha quasi azzerato il fatturato, attendono risposte per poter ripartire in sicurezza. Per questo, ho chiesto al governo di approvare quanto prima un protocollo di sicurezza, tenendo conto delle rigorose proposte avanzate dalle stesse associazioni di categoria. Si deve tener presente che molti dei locali dove si organizzano tali eventi sono spesso dotati di ampi spazi, anche all’aperto. Nella zona dei Castelli Romani, ad esempio, ambientazione ideale per eventi di questo tipo, vi sono locali, ristoranti, ville e dimore storiche, con ampi spazi e giardini, nei quali è possibile organizzare matrimoni ed eventi nel totale rispetto dei protocolli e delle normative Anti-Covid”, spiega.

“Un segnale di speranza è arrivato dalla risposta del Sottosegretario Costa che, nella replica al mio intervento, ha fatto riferimento alla verifica del quadro epidemiologico prevista per metà maggio, dicendosi fiducioso che già allora potrebbero arrivare risposte positive. I dati confortanti che arrivano oggi dalla campagna vaccini ci consentono di essere ottimisti nel prevedere una ripresa in sicurezza delle attività, come quelle legate al wedding e agli eventi privati, rimaste escluse dal Decreto Riaperture e che hanno necessità di non perdere anche i prossimi mesi”, ha concluso.

Print Friendly, PDF & Email