Ssd Colonna (calcio, Under 19 reg.), Silvestri: “Ragazzi fantastici, mi rimarranno nel cuore”

L’Under 19 regionale del Colonna ha chiuso al secondo posto

0
90
colonna under 19
colonna under 19

L’Under 19 regionale del Colonna ha chiuso al secondo posto. Il gruppo che mister Cristian Silvestri ha preso all’11esima giornata di campionato ha fatto una grossa cavalcata, culminata sabato scorso col successo nello scontro diretto col Rocca Priora e con il secondo posto conclusivo nel girone. “Quando sono arrivato, la situazione di classifica non era semplice, ma il gruppo ha fatto davvero un grosso cammino, chiudendo solo dietro all’Arce che tra l’altro ha battuto sia all’andata che al ritorno. La stagione era iniziata in modo altalenante ed è finita in bellezza, ma rimane pure un pizzico di rammarico perché per un pizzico di inesperienza da parte di tutti non siamo arrivati anche più in alto. Credo che la società proverà a chiedere il ripescaggio nella categoria Elite, ma comunque devo ringraziare questi ragazzi che sono stati fantastici: mi rimarranno nel cuore”. L’allenatore parla dell’ultima sfida di campionato col Rocca Priora, battuto e superato in classifica grazie all’1-0 nello scontro diretto: “All’andata avevamo perso 3-0, mentre al ritorno abbiamo vinto in modo più netto di quanto non dica il risultato finale. Il gol decisivo lo ha segnato Zampatori sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma sia prima che dopo la squadra avrebbe potuto segnare altri gol. I ragazzi hanno fatto una prestazione brillante e hanno ottenuto un meritatissimo successo”. La stagione dell’Under 19 regionale del Colonna non è ancora finita: “Ora parteciperemo a un torneo a Pietralata per continuare a giocare – spiega Silvestri che poi dà uno sguardo al futuro – La mia speranza è che la società porti il blocco di questo gruppo nella futura prima squadra, sono ragazzi validi che possono far bene anche tra i grandi”. Tra qualche settimana sarà tempo di pensare anche al suo futuro: “A Colonna mi trovo benissimo, ho conosciuto gente disponibile ed entusiasta e quindi sono a disposizione della società. Nelle prossime settimane ci incontreremo e parleremo dei programmi. La mia volontà sarebbe quella di fare settore giovanile, in particolare nelle fasce di “inizio agonistica”, poi vedremo quali opportunità usciranno”.