Testa coda del Basket Frascati sconfitto dalla Fox

0
1181
Valerio Romanazzo Basket Frascati
Valerio Romanazzo giocatore del Basket Frascati
Valerio Romanazzo Basket Frascati
Valerio Romanazzo giocatore del Basket Frascati

SPORT – La serie C2 del Basket Frascati interrompe bruscamente la sua serie positiva. L’incredibile striscia di vittoria della squadra di coach Cristiano Mocci si ferma dopo sei successi consecutivi sul campo della Fox, ex ultima della classe. Il fanalino di coda si è imposto col punteggio di 81-60 approfittando della prima prova chiaramente sbagliata dal club frascatano in questa stagione. «Nella partita contro la Fox – commenta il play Valerio Romanazzo – abbiamo commesso diversi errori che ci hanno portato ad un passivo estremamente pesante. La sconfitta è da imputare a molte lacune riscontrate sia in attacco che in difesa e di conseguenza la prestazione offerta non è stata all’altezza delle performance realizzate nelle partite precedenti». Analisi lucida: ovviamente in casa Basket Frascati non si deve commettere l’errore di “buttare a mare” quanto di buono (anzi buonissimo) è stato fatto in questa prima parte di stagione. «La sconfitta subita è stata per noi una lezione in quanto ci ha dimostrato che il campionato è ancora lungo e difficile e non bisogna sottovalutare alcuna squadra – riprende Romanazzo -. Sicuramente quanto è successo ci darà la forza per ripartire già da questa settimana di allenamenti con la massima concentrazione ed il massimo impegno». Insomma c’è grande voglia di tornare in campo per smaltire la prima delusione stagionale e mostrare agli addetti ai lavori il vero volto del Basket Frascati. L’occasione potrebbe essere la gara di sabato (ancora in trasferta) contro la Sam Basket Roma. «Nel prossimo match – dice Romanazzo – incontreremo una squadra particolarmente ostica, composta da ottimi elementi ed in particolare da un perfetto connubio di giocatori di spessore ed esperienza come Franzon e di giovani con ottime prospettive e speranze. In questa partita di alta classifica lo spettacolo è garantito: che vinca il migliore».

Intanto è tempo di esordio in campionato per la serie C femminile di coach Valerio Libutti che sabato (alle ore 18) giocherà la prima gara sul campo del Pamphili.

Print Friendly, PDF & Email