Tidei “Bando per riqualificazione litorale sarà prorogato”

Lazio, l'Onorevole Marietta Tidei, consigliere regionale di Italia Viva annuncia che il "bando per riqualificazione litorale sarà prorogato" 

0
565
piazza ardea
Piazza del Comune di Ardea, nel litorale romano.
“Lazio, Tidei (Iv): Bando per riqualificazione litorale sarà prorogato 

In merito alle preoccupazioni e alle sollecitazioni che ho avuto modo di raccogliere in questi giorni da amministratori e associazioni di categoria relative al bando per la riqualificazione e la sostenibilità delle aree costiere del Lazio, in scadenza l’8 aprile, voglio dare un messaggio rassicurante. L’assessore allo Sviluppo economico Paolo Orneli mi ha comunicato la volontà della Regione di prorogare i termini per la presentazione delle domande al mese di ottobre. Gli uffici sono già al lavoro su questo”. Lo dichiara, in una nota, la presidente della commissione Attività produttive e Sviluppo economico del Consiglio regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva). “È una importante presa di consapevolezza del momento difficile che stanmo attraversando i Comuni in questo periodo di emergenza. Molti di loro stanno lavorando con risorse umane ridotte e non possono avere le risorse e le energie sufficienti per far fronte agli impegni di progettazione”, prosegue. “La proroga dei termini per la presentazione delle domande dà un po’ di respiro e permette a tutti di prepararsi in modo adeguato per sfruttare un’occasione importante. Il bando, infatti, mette a disposizione 10 milioni di euro per riqualificare e rendere più piacevoli, accessibili e sostenibili le aree costiere dei 24 Comuni del litorale. Ricordo che tra le tipologie di intervento che saranno finanziate ci sono il recupero archeologico e architettonico di monumenti, la realizzazione di aree verdi, piste ciclabili, aree pedonali e parcheggi di scambio. Ma anche wi-fi, colonnine per la ricarica di auto e bici elettriche, impianti di videosorveglianza, illuminazione, eliminazione di barriere architettoniche, strutture di primo soccorso e dedicate alla raccolta di rifiuti”, aggiunge. “Tutte occasioni che si potranno cogliere all’interno del bando che, come si diceva, sarà prorogato rispetto alla scadenza di questo mese”, conclude Tidei.