Tivoli, Polo Natatorio Comunale: “Cardone e Cimini: Pronto il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio”

Nota congiunta di Miriam Cardone e Massimo Cimini rispettivamente Presidente l’una e Responsabile dei Rapporti Istituzionali l’altro dell”Atlantide Swimming Club

0
337
Polo Natatorio Comunale di Tivoli
Polo Natatorio Comunale di Tivoli

Composto da una vasca di 25mt x 18mt con una tribuna da 400 posti ed una seconda vasca di 18mt x 10mt (oltre ad una sala pesi ed una sala fitness), il Polo Natatorio Comunale di Tivoli ha vissuto in questi anni diverse peripezie fino all’abbandono lo scorso anno da parte della Polisportiva Lazio. “Quando abbiamo partecipato al bando per l’assegnazione non pensavamo certo di vincere senza confrontarci con altre Società Sportive, ma l’essere arrivati secondi al termine della valutazione delle offerte economiche e progettuali ci ha convinti a fare ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio”: commentano così oggi in una nota congiunta Miriam Cardone e Massimo Cimini rispettivamente Presidente l’una e Responsabile dei Rapporti Istituzionali l’altro dell”Atlantide Swimming Club che concludono confermando “abbiamo già dato mandato ad un noto studio legale di Roma specializzato in diritto amministrativo di accedere agli atti dell’intera procedura concorsuale e portare la vicenda davanti al TAR del Lazio certi che non sia stata detta l’ultima parola su una struttura sportiva dal passato travagliato ma dalle grandi potenzialità”.

Miriam Cardone
Miriam Cardone
viola_cimini
Riccardo Viola, Presidente Coni Lazio e Massimo Cimini
Print Friendly, PDF & Email