Tokyo 2020, una foto al giorno: Manfredi Rezza e il pensiero a Giampiero Galeazzi

Nel periodo delle disavventure di salute di Antonio Rossi, celebrato dalla telecronache di Galeazzi, ci siamo emozionati per questa volata, anche se con Bisteccone sarebbe stata un'altra cosa ;)

0
133

Nicola Gallo scrive per Meta Magazine il suo diario olimpico per immagine. Una foto per ogni giorno di Tokyo 2020, le XXXII Olimpiadi estive in corso in Giappone.

Nella notta italiana, guardando pagaiare Manfredi Rezza nel K1 200 mt il pensiero è naturalmente corso a Giampiero Galeazzi.

Non vorrei sbagliare, ma è la prima medaglia italiana che vedo in diretta senza il commento di Giampiero.

Le altre a Rio come a Tokyo non le ho viste in diretta, questione di fuso orario e di stanchezza.

Prima del 2008 non sarebbe capitato.

Comunque mi sono tornate in mente quella quasi decina di edizioni dei Giochi che ho visto nel canottaggio e nella canoa e quanto manca Bisteccone.

Sarebbe impazzito Giampiero nella volata che ha negato a Rezza l’oro nel K1 200 metri.

Nel periodo delle disavventure di salute di Antonio Rossi, celebrato dalla telecronache di Galeazzi, ci siamo emozionati per questa volata, anche se con Bisteccone sarebbe stata un’altra cosa 😉

Print Friendly, PDF & Email