TPL, attivata linea che collega Grottaferrata col Liceo James Joyce

Soddisfatto per l'obiettivo raggiunto per gli studenti il Sindaco di Grottaferrata Luciano Andreotti in vista di una serena riapertura

0
80
tpl_grotta_joyce
Collegamento bus studenti Grottaferrata del liceo Joyce

La giunta comunale di Grottaferrata ha deliberato nei giorni scorsi l’attivazione del nuovo servizio sperimentale di collegamento tra la città di Grottaferrata e le sedi del liceo linguistico e socio-psicopedagogico James Joyce di Ariccia.

Il servizio bus navetta, avviato con l’inizio del mese di maggio, è gestito da Schiaffini Travel, gestore del trasporto pubblico locale sul territorio grottaferratese.

La decisione ha preso le mosse da un precedente atto della medesima giunta che alla fine del 2018 si era espressa a favore dell’approvazione di un progetto tecnico-economico per l’attivazione di una nuova linea intercomunale di collegamento tra Frascati – Grottaferrata e Marino con i plessi scolastici facenti riferimento al “James Joyce”.

L’Amministrazione aveva quindi interpellato la Regione Lazio, in quanto la linea rientra nel novero del Trasporto Pubblico Locale finanziato con fondi regionali.

Il piano previsto dall’azienda di comune accordo con l’ente punta a consentire la compatibilità del collegamento con gli ingressi delle 8 e delle 10 e con le uscite delle 13:10 e delle 15, sia con riferimento alla sede centrale di via De Gasperi sia alla succursale di via Vallericcia 51, attraverso l’immissione in servizio di un autobus di adeguate capacità di carico sul seguente percorso: Piazza De Gasperi (con partenza alle ore 7,20 e alle ore 9,20) via Santovetti, Poggio Tulliano, Via delle Sorgenti di Squarciarelli, Squarciarelli, viale Vittorio Veneto, via Vecchia di Velletri in prossimità dell’Isola Amministrativa.

Il costo dell’operazione per l’anno 2021 è di circa 70mila euro iva compresa.

Il servizio è accessibile attraverso l’acquisto dell’abbonamento mensile ordinario di € 16,60 disponibile presso le rivendite autorizzate https://www.schiaffini.com/pdf_rivendite/rivendite_grottaferrata.pdfo attraverso l’applicazione scaricabile da mobile MyCicero

“Abbiamo voluto attivare questo servizio in via sperimentale – spiega il sindaco Luciano Andreotti – come segnale di risposta a una esigenza che più volte ci era giunta da parte di numerosi cittadini. Nonostante al momento non sia giunta nessuna risposta dalla Regione, abbiamo potuto procedere agevolmente grazie ai risparmi presenti nelle casse comunali dopo lo stop al servizio dello scorso anno e di parte dell’attuale. Tutto ciò si è potuto realizzare grazie al decisivo contributo degli uffici e degli assessorati ai Lavori Pubblici, al Bilancio e alle Politiche Scolastiche”.

“Ci auguriamo – aggiunge il sindaco – che questa iniziativa del Comune di Grottaferrata in collaborazione con la ditta Schiaffini, possa agevolare ulteriormente la fase di ritorno a una relativa normalità negli spostamenti anche a favore di un definitivo ritorno sui banchi di scuola dei nostri studenti”.

 

Print Friendly, PDF & Email