Velletri, Lega “Non permetteremo che non nascano più bambini”

Lega Velletri "E' inaccettabile che nella città che ha visto i natali dell'imperatore Casare Ottaviano Augusto, non nasceranno più bambini"

0
161

VELLETRI, LEGA: NON PERMETTEREMO CHE NON NASCANO PIU’ BAMBINI

“‘E’ inaccettabile che nella città che ha visto i natali dell’imperatore Casare Ottaviano Augusto, non nasceranno più bambini. Mesi di parole e promesse tanto da Zingaretti quanto dal Sindaco Pocci che avevano assicurato una soluzione, che si sono scontrate con la decisione finale di non riaprire il punto nascita dell’ospedale di Velletri chiuso a marzo 2020 in piena emergenza Covid. L’ennesima scelta che penalizza il territorio veliterno ma che non intendiamo far passare sotto silenzio. Giovedì 29 luglio dalle 9 alle 13 saremo al mercato di Velletri per parlare con i cittadini e raccogliere le firme contro questo scempio. Invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare al grido di #VoglioNascereAVelletri, solo così la Regione e la dirigenza dell’ASL Roma6 saranno costrette a tornare sui propri passi”. Così in una nota congiunta Tony Bruognolo Segretario Politico della Lega Provincia di Roma Sud e Giorgio Greci consigliere comunale della Lega a Velletri.

Print Friendly, PDF & Email