#visitgrottaferratatour, edizione speciale dedicata agli yallers del Lazio

Oggi #Grottaferrata ha ospitato gli #Yallers, protagonisti di un educational tour attraverso il quale i partecipanti hanno potuto vivere una giornata di esperienze turistiche ed enogastronomiche uniche, memorabili e all’insegna della socialità.

0
386
#VISITGROTTAFERRATATOUR: EDIZIONE SPECIALE DEDICATA AGLI YALLERS DEL LAZIO
Oggi #Grottaferrata ha ospitato gli #Yallers, protagonisti di un educational tour attraverso il quale i partecipanti hanno potuto vivere una giornata di esperienze turistiche ed enogastronomiche uniche, memorabili e all’insegna della socialità.
Il termine Yallers non è stato scelto a caso.

Si tratta della fusione tra l’inglese “you all” (contratto in “y’all”, cioè “voi tutti”) e la parola francese “aller!” (“andate!”), e rappresenta proprio l’esortazione che è il fondamento della loro mission. Yallers è un invito a smuoversi dalla routine quotidiana per mettersi in moto e andare a scoprire l’Italia insieme ad altre persone, con stessi valori e passioni.

Più di 70 volontari danno vita ai team regionali col compito di coordinare la promozione
territoriale sia sui canali social (Instagram e Facebook).
Gli #YallersLazio in questa edizione speciale del #VisitGrottaferrataTour hanno così potuto visitare le Catacombe Ad Decimum, come le Ville Tuscolane, in un programma arricchito da esperienze enogastronomiche.
Il tour si è concluso con la visita guidata a cura del Gal (Gruppo Archeologico Latino) presso il complesso dell’abbazia greca di San Nilo.
Questa è la prima iniziativa creata con Lazio Innova nell’ambito del progetto LAB TURISMO della Regione Lazio, coordinato dall’Arch. Giovanni Biallo, sul quale si sta lavorando da mesi.
“È stato un test importante è perfettamente riuscito – hanno commentato a caldo il sindaco Luciano Andreotti e il delegato al Turismo, Alessandro Cocco – per mettere alla prova tutte le nostre strutture e le nostre Associazioni legate e per valutare il grande lavoro svolto in questi mesi in ambito turistico”.
“. Lo rende noto il Comune di Grottaferrata