Volley School Genzano ad un passo dall’impresa contro Rieti

Le ragazze della rappresentativa under 18 promozionale del Volley School Genzano superano per 3 set a 1 la quotata Fortitudo Rieti nell'andata dei 16mi

0
949
volleyschool
Volley School Genzano vs Rieti

Ha quasi il gusto dell’impresa la vittoria conquistata dalla Volley School in occasione della partita di andata dei sedicesimi di finale del Campionato Under18 Femminile Promozionale. Le ragazze guidate dal tecnico Adriano Brandimarte hanno superato fra le mura amiche del Pala De Sanctis di Genzano di Roma le quotatissime avversarie della Fortitudo Viaggi Rieti per 3 – 1. Un inizio travolgente per le genzanesi che si sono imposte subito nei primi due set per 25 – 18 e 25 – 22. Dopodiché c’è stato il ritorno della compagine reatina che ha vinto il terzo set 15 – 25. Le ragazze di Adriano Brandimarte non si sono fatte tuttavia intimorire dal tentativo di “remuntada” delle ospiti chiudendo il match al quarto set con un 25 – 22. Decisamente soddisfatto il coach Adriano Brandimarte: «Dal punto di vista fisico era una partita impossibile. Tutte giocatrici altissime in ogni ruolo. Per avere la meglio era importante aggredirle dal servizio non facendole giocare al centro dove noi non abbiamo centrali. Il primo set sono state perfette con una battuta che non permetteva alle avversarie di giocare, difesa e contrattacco. Sono state micidiali. La tensione nervosa le ha consumate. Già nel secondo i primi cedimenti. Ma abbiamo tenuto e vinto. Il terzo erano cotte e stanchissime, tant’è che le ho fatte uscire tutte perdendo il set. Ho fatto rientrare le titolari nel quarto e palla a palla abbiamo vinto. Apoteosi. Si vedono delle giocate di alto livello. Veramente bravissime».

Ora l’appuntamento è per lunedì 16 aprile con la gara di ritorno a Rieti.

L’Open Femminile vince col Carpineto e si aggiudica il primato nel girone

Vittoria casalinga 3 – 0 anche con il Black Volley Carpineto e primo posto nel girone per la Volley School Genzano. Questo l’esito di quella che è stata una vera e proprio marcia inarrestabile portata avanti dalle pallavoliste dell’Open Femminile guidate dal tecnico Nicola Guardati, dopo un inizio di stagione titubante. Le genzanesi si sono imposte in classifica con 38 punti ad una sola lunghezza dalla Polisportiva Borghesiana e dal Giro Volley. Fra le protagoniste della scalata Serena Sgalippa: «Abbiamo iniziato la stagione con qualche difficoltà, ormai il 3 a 2 sembrava essere diventato il nostro incubo peggiore! Eppure passo dopo passo, partita dopo partita con costanza, tenacia e sacrificio siamo riuscite ad arrivare alla vetta! Per quanto la classifica potesse far pensare che la partita fosse facile, il Carpineto aveva comunque sfilato la vittoria alla capolista Borghesiana. Vincere il campionato con l’ultima partita dà ancora più soddisfazione. Avevamo bisogno di tre punti e ce li siamo presi senza colpo ferire. Ora con la stessa determinazione si accede alla seconda fase: prossimo obiettivo le finali di Rimini!».